Nba, il quadro dei playoff: sabato il via

Houston è l'ultima squadra ad accedere ai playoff, ad Est chiudono appaiate Miami, Atlanta, Boston e Charlotte

Nba, il quadro dei playoff: sabato il via

È stata la notte del ritiro di Kobe Bryant e del record storico dei Golden State Warriors. Ma anche quella dei verdetti della stagione regolare. Ad Ovest Houston è l'ultima squadra ad accedere ai playoff, mentre Dallas è sesta a pari punti con Memphis ma avanti per i tie-breaker. Ad Est chiudono appaiate Miami, Atlanta, Boston e Charlotte (decide, quindi, la classifica avulsa).

PLAYOFF NBA: GLI ACCOPPIAMENTI

EAST CONFERENCE
Cleveland (1)-Detroit (8)
Atlanta (4)-Boston (5)

Toronto (2)-Indiana (7)
Miami (3)-Charlotte (6)

WEST CONFERENCE
Golden State (1)-Houston (8);
LA Clippers (4)-Portland (5)

San Antonio (2)-Memphis (7);
Oklahoma City (3)-Dallas (6);


I campioni in carica sfideranno i Rockets, ultima squadra a qualificarsi, in quella che sarà la ripetizione della passata finale di Conference. La vincente di questa sfida troverà di fronte o i Clippers o i Trail Blazers. Forse più agevole il compito di San Antonio, che affronterà Memphis e, in caso di passaggio del turno, o Dallas o Oklahoma.

A Est strada spianata come da pronostici per i Cavaliers di LeBron. Il confronto con Detroit non presenta particolari insidie, poi ci sarà il confronto con Atlanta o Boston. Gli altri accoppiamenti mettono di fronte Miami e Charlotte e Toronto e Indiana. Si comincia sabato, serie al meglio dei 7 incontri.

TAGS:
Nba
Playoff