Eurolega, Bargnani duro: "Io ho giocato in NBA, dove ha giocato chi mi critica?"

Il lungo del Baskonia segna 26 punti al debutto europeo e si sfoga con la critica

Andrea Bargnani, ANSA

Il Mago è tornato. Dopo 10 anni di (pochi) alti e (molti) bassi in NBA, Andrea Bargnani si è riconquistato i riflettori europei grazie a una grande prestazione con la maglia del Baskonia: 26 punti tirando col 71% dal campo e vittoria al debutto in Eurolega contro l'Efes. L'ex Treviso ha però voluto sfogarsi per le dure critiche ricevute in questi anni: "La gente dice molte cose. Io però ho giocato in NBA, questa gente dove ha giocato?"

L'accusa che a lungo gli è stata rivolta è quella di non essere un grande difensore, ma Bargnani non ci sta: "Chi le dice queste cose? Le dite voi? Ho giocato in NBA per molti anni - ha dichiarato il Mago - La gente e i media parlano di qualunque cosa. Noi siamo professionisti e siamo esposti a questo tipo di commenti, sia quelli positivi sia quelli negativi. Quando giochi bene sei un dio, quando giochi male sei scarso".

Le sue ultime prestazioni parlano chiaro: 18 punti contro Murcia, 20 contro Barcellona e infine l'exploit in Eurolega. Bargnani è pronto a mettersi alle spalle critiche e difficoltà. I tifosi del Baskonia lo hanno già eletto come nuovo idolo e al termine della gara contro l'Efes gli hanno anche dedicato la standing ovation. A 30 anni il "Mago" è pronto a scrivere un nuovo, importante, capitolo della sua carriera.

HICKMAN MVP DELLA PRIMA GIORNATA

Nel frattempo Ricky Hickman è stato eletto Mvp della prima giornata di Eurolega. Il play dell'Olimpia Milano è stato autore di una grande prestazione contro il Maccabi Tel Aviv: 22 punti, 3 assist, 3 palle rubate e ben 12 falli subiti.

TAGS:
Basket
Bargnani
Eurolega
Nba
Baskonia

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X