Ciclismo, Mondiali: Nizzolo e Viviani guidano la squadra azzurra

Il ct Davide Cassani ha ufficializzato gli 11 nomi (nove titolari e due riserve) per la rassegna iridata del 16 ottobre

Nizzolo, foto Ansa

Il campione italiano su strada Giacomo Nizzolo e l'olimpionico Elia Viviani guideranno la spedizione azzurra ai Mondiali di ciclismo, in programma il mese prossimo a Doha, in Qatar. Il ct Davide Cassani ha ufficializzato gli 11 nomi (nove titolari e due riserve) per la rassegna iridata del 16 ottobre. Questo l'elenco dei corridori italiani che saranno impegnati nel percorso interamente pianeggiante: Daniele Bennati (Tinkoff), Sonny Colbrelli (Bardiani-Csf), Jacopo Guarnieri (Team Katusha), Giacomo Nizzolo (Trek-Segafredo), Daniel Oss e Manuel Quinziato (Bmc), Fabio Sabatini e Matteo Trentin (Etixx-Quick step), Elia Viviani (Team Sky). Riserve: Marco Coledan (Trek-Segafredo) e Filippo Pozzato (Wilier Triestina-Souttheast). Manuel Quinziato, invece, sarà impegnato anche nella prova a cronometro.

"Elia Viviani e Giacomo Nizzolo sono i due velocisti; poi ci sono corridori abituati a tirare le volate e bravissimi in questo ruolo, come Jacopo Guarnieri e Fabio Sabatini - ha spiegato Cassani - C'è anche Matteo Trentin, che le volate le vince ed è capace pure di tirarle, un corridore molto duttile e assai bravo. Ci sono uomini d'esperienza, come Daniele Bennati, ma anche iridati nella crono a squadre, come Quinziato e Oss. C'è, infine, uno dei corridori italiani più in forma del momento: Sonny Colbrelli, ha aggiunto il ct azzurro.

TAGS:
Ciclismo
Mondiali
Cassani
Viviani
Nizzolo

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X