Baseball, Miami Marlins: morto Jose Fernandez in un incidente in barca

La stella 24enne è rimasta uccisa insieme ad altre due persone. Con la compagna era in attesa del primo figlio

foto afp

Lutto nel mondo del baseball e della MLB: la stella dei Miami Marlins, Jose Fernandez, è morto insieme ad altre due persone dopo l'incidente in barca che l'ha visto coinvolto nelle acque di Miami Beach. La barca sulla quale si trovava il 24enne lanciatore si è rovesciata scontrandosi contro gli scogli del Government Cut, un canale artificiale. Meno di una settimana fa aveva annunciato di essere in attesa di un figlio dalla compagna.

L'incidente è avvenuto alle 3 del mattino (ora locale) tra Miami Beach e Fisher Island quando la barca su cui Fernandez si trovava con altre due persone si è capovolta, scontrandosi contro gli scogli. Per il lanciatore e le altre persone non c'è stato nulla da fare. Nella mattinata è arrivato il comunicato dei Miami Marlins che selezionarono Fernandez nel 2011 com quattordicesima scelta al Draft: "L'organizzazione dei Miami Marlins è devastata dalla tragica scomparsa di Jose Fernandez. I nostri pensieri e le nostre preghiere vanno alla sua famiglia in questo momento difficile. La partita odierna contro gli Atlanta Braves è stata cancellata".

Poco più di una settimana fa lo stesso Fernandez aveva annunciato tramite il proprio profilo Instagram di aspettare un figlio dalla propria compagna.

TAGS:
Baseball
MLB
Miami Marlins
Jose Fernandez
Morto
Incidente barca
Miami Beach

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X