Volley, A1 femminile: Busto Arsizio risorge contro Bergamo

Dopo tre ko la Unendo Yamamay si riscatta contro la Foppapedretti, 3-0. Bolzano batte 3-1 Club Italia

  • A
  • A
  • A

Riprende fiato Busto Arsizio che, dopo tre sconfitte di fila, ritrova il successo battendo 3-0 la Foppapedretti Bergamo quarta in classifica nella 16esima giornata di serie A1 femminile. La Unendo Yamamay si impone con autorità e la spunta in virtù delle brillanti prove di Martinez, 21 punti, e Valentina Diouf, 20. Resta in fondo alla graduatoria Club Italia che perde in casa 3-1 contro la SudTirol Bolzano.

Dopo tre sconfitte, l'ultima cocente contro Club Italia, ritrova il successo l'Unendo Yamamay Busto Arsizio che supera 3-0 (25-22, 25-20, 25-19) la Foppapedretti Bergamo, quarta della classifica, nell'anticipo della 16esima giornata di serie A1. Nel primo set le orobiche partono meglio ma poi Busto rimonta dal 16-10 e la spunta 25-22. Il secondo parziale è controllato dalle padrone di casa che aumentano pian piano il divario e chiudono 25-20. Nel terzo set Bergamo, che ha le spalle al muro, inizia meglio, tocca il 16-13 ma poi lì subisce il ritorno dell'Unendo Yamamay che mette la freccia e lo vince 25-19.

Alla Foppapedretti non bastano 12 punti di Gennari e 11 di Partenio mentre Busto Arsizio viene trascinata da Brayelin Martinez, 21 punti, e Valentina Diouf, 20. Con questo successo l'Unendo Yamamay si porta al quinto posto a 25 punti, a -4 proprio da Bergamo. Nell'altro anticipo la SudTirol Bolzano mette fine alla striscia di due sconfitte vincendo 3-1 (27-25, 21-25, 25-13, 25-15) in casa di Club Italia, ultima in classifica ma reduce dal successo contro Busto Arsizio. Le altoatesine, ora settime in graduatoria, hanno 24 punti da Valeria Papa e 16 dalla coppia Bauer-Popovic; per Club Italia ci sono 22 punti di Paola Egonu.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments