VOLLEY

Volley, Serie A: Conegliano travolge Monza, è 2-1 nella finale scudetto

L'Imoco non sbaglia la seconda gara casalinga al Palaverde e si impone in tre set: martedì il primo match point per il titolo. Piacenza-Cisterna mette in palio il quinto posto in SuperLega

  • A
  • A
  • A

Conegliano non sbaglia e vince gara 3 nella finale scudetto della Serie A1 femminile di volley. Al Palaverde, l'Imoco si impone in tre set su Monza, mettendo a segno il punto del 2-1 nella serie: finisce 25-23, 25-12, 25-22 per la formazione di Santarelli, che martedì avrà il primo match point per conquistare il titolo. Nella SuperLega maschile, Piacenza e Cisterna battono Verona e Monza e si qualificano per la finale per il quinto posto.

© ipp

SERIE A1 FEMMINILE
Niente terzo colpo esterno, niente tie-break: gara 3 della finale scudetto della Serie A1 femminile di volley stavolta è un monologo in favore di Conegliano con qualche intermezzo di Monza, che non riesce però ad evitare un pesante ko in tre set. Finisce 25-23, 25-12, 25-22 per l'Imoco, ora in vantaggio per 2-1 nella serie. Al Palaverde, il primo set è equilibrato, con la squadra di Santarelli che si aggiudica il parziale con lo scarto minimo e chiude sul 25-23. Sin dalle battute iniziali, si vede che Egonu e compagne sono in forma, e infatti nel secondo set la 23enne, aiutata da Sylla e Plummer, domina sulle avversarie: tutto ben evidenziato dal 25-12 che regala il 2-0 a Conegliano. L'avvio di terzo set è l'unico, piccolo campanello d'allarme per le padrone di casa, visto che Monza sale sul 12-9. A quel punto, diventa decisivo il timeout di Santarelli, perché poi l'Imoco si porta sul 17-15 e, una volta trovato il break di vantaggio, non si guarda più indietro: 25-22 e 3-0 per Conegliano, che martedì andrà a Monza con l'occasione di chiudere la serie sul 3-1 e vincere lo scudetto. Una spenta Vero Volley, invece, sarà chiamata a non fallire il match interno per garantirsi gara 5, nuovamente al Palaverde. Per farlo, però, dovrà arginare una scatenata Paola Egonu, 17 punti in gara 3, ma anche le ispiratissime Plummer (14) e Sylla (8).

TABELLONE DEI PLAYOFF

SUPERLEGA MASCHILE
Come da pronostico, Piacenza-Cisterna sarà la finale per il quinto posto nella SuperLega maschile. La Gas Sales Bluenergy non fallisce il match del Pala Banca e batte batte 25-22, 25-11, 19-25, 25-19 Verona, centrando la qualificazione per la sfida decisiva del tabellone. La Gas Sales domina la prima parte di gara, nella quale spicca il 25-11 del secondo set a dimostrazione del dominio dei padroni di casa. Un piccolo passaggio a vuoto consente agli scaligeri di accorciare le distanze, ma il 25-19 del terzo set in favore di Verona si ripete a parti invertite. La finale sarà allora con Cisterna, che perde il primo set contro Monza, poi rimonta e si impone in quattro set: 15-25, 25-20, 25-22, 26-24 per i padroni di casa, che annullano anche due set point ed evitano il break con quattro punti di fila, passando dal 22-24 al 26-24 che chiude definitivamente i giochi.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti