Volley, Mondiali: l'Italia travolge anche la Repubblica Dominicana

A Firenze la quarta vittoria consecutiva degli Azzurri, martedì c'è la Slovenia

Volley, Mondiali: l'Italia travolge anche la Repubblica Dominicana

Quarta vittoria consecutiva per l'Italvolley al Mondiale di casa: al Mandela Forum di Firenze gli Azzurri di Blengini travolgono 3-0 (25-12, 25-18, 25-15) la Repubblica Dominicana confermando il dominio nel girone. Protagonisti della serata il solito Zaytsev, poi Juantorena in grande evidenza come Anzani. Italia che in classifica tiene a distanza la Slovenia in vista dello scontro diretto di martedì, ancora a Firenze.

L'Italia del Volley ancora di scena al Nelson Mandela Forum di Firenze contro la Repubblica Dominicana, fanalino di coda del girone ancora fermo a quota 0 punti in classifica contro gli Azzurri primi, a quota 9 punti. L'Italia non sorprende per quanto riguarda la formazione: Juantorena, Giannelli, Mazzone, Zaytsev, Lanza e Anzani con Colaci libero. Il primo set è praticamente una passeggiata per la Nazionale di Blengini che conclude con un perentorio 25-12 il parziale contro una Repubblica Dominicana, cenerentola del girone, che soprattutto in ricezione evidenzia grandi problemi.

Per quanto riguarda gli azzurri, invece, in grande evidenza ci sono il solito Zaytsev, Juantorena e Lanza che mettono a segno 4 punti a testa. Il secondo set è decisamente più equilibrato con gli Azzurri costretti a lottare punto a punto dopo essere stata avanti di due lunghezze al massimo, fino però all'allungo decisivo che arriva dopo il 17 pari: schiacciata di Juantorena, diagonale di Zaytsev murato fuori e si va sul 19-17. Poi Romero piazza fuori un pallonetto e Juantorena schiaccia, Mazzone piazza due ace in campo per il 23-17. Si arriva al 24-18 con una schiacciata dalla seconda linea di Lanza e al primo set point l'Italia esulta grazie ad un attacco decisamente lungo di Valdez: 25-18. Terzo set che inizia con gli Azzurri decisi a chiudere al più presto e dopo un diagonale di Zaytsev e un ace di Giannelli si va sul 4-1. Ace anche di Juantorena ed è 6-2.

Juantorena è scatenato: schiacciata e muro (12-7) poi bel primo tempo di Simone Anzani (13-7). Ancora Juantorena schiaccia per il 16-9. Spazio anche per Maruotti, nel finale, che prima mura e poi schiaccia dalla seconda linea (19-9). Ancora Maruotti con un attacco dalla seconda linea (23-14) e poi un ace di Mazzone (24-14) per la bellezza di dieci match-point a favore dell'Italia: ci pensa Randazzo a chiudere sul 25-15. Tre punti importantissimi per l'Italia che vola a punteggio pieno e ha perso un solo set in queste prima quattro partite. Martedì sera la sfida con la Slovenia per difendere il primato.

TAGS:
Volley
Mondiali
Italia
Repubblica Dominicana

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X