Volley, Mondiali: l'Italia stasera contro la Polonia si gioca tutto

Gli Azzurri dovranno vincere 3-0 con almeno 15 punti di margine per andare in semifinale

Volley, Mondiali: l'Italia stasera contro la Polonia si gioca tutto

Rischiano di concludersi con un flop, almeno dal punto di vista del puro risultato, i Mondiali di volley dell'Italia. Qualle di stasera a Torino contro la Polonia sarà una sfida da dentro o fuori in cui gli Azzurri partono con tutta la pressione addosso e la consapevolezza di dover giocare un match assolutamente perfetto. Per andare in semifinale, infatti, non basterà "semplicemente" battere gli avversari per estrometterli a nostro favore. I ragazzi di Blengini hanno una sola possibilità di qualificarsi: vincere per 3-0 in modo che tutte e tre le squadre del girone (c'è anche la Serbia) chiudano con una vittoria, tre punti e quoziente set di 1.000.

A quel punto si andrebbe a guardare il quoziente punti: al momento Zaytsev sono a -22, la Polonia è a +7, la Serbia a +15. L'Italia dovrebbe vincere con almeno 15 punti di margine impedendo alla Polonia di fare più di 60 punti totali (ad esempio imponendosi in tre set per 25-20) per salire a -7 e lasciare i polacchi a -8.

In questa edizione della rassegna iridata un risultato simile agli Azzurri è già riuscito contro Repubblica Dominicana, Belgio e Finlandia. Il problema è che, con tutto il rispetto per le tre avversarie sopracitate, la Polonia è squadra di ben altro spessore e non a caso è campione in carica... Insomma, servirà anche l'aiuto del pubblico, che in queste settimane non è mai mancato, per firmare un capolavoro e continuare a sognare il titolo.

TAGS:
Volley
Mondiali
Italia
Polonia

Argomenti Correlati

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X