A1 FEMMINILE

Novara consolida il 3º posto, Casalmaggiore sorride

Una serata con tanti colpi di scena, dal debutto in campionato per Piccinini al grave infortunio di Cicolari

  • A
  • A
  • A

Il big match tra scontente finisce 3-1 (25-20, 25-16, 26-28, 25-13) per l’Igor Gorgonzola Novara. Nulla da fare per la Savino Del Bene Scandicci, che dopo essere riuscita a tener testa solo nel terzo parziale è così incappata nella seconda sconfitta consecutiva, fallendo il sorpasso al terzo posto proprio delle piemontesi.

Igor Gorgonzola Novara

Saugella Monza contro Golden Tulip Volalto 2.0 Caserta finisce 3-0 (25-7, 25-11, 25-14) per le brianzole. È una serata da incubo per Guido Malcangi, cominciata dal 19-6 del primo set quando il neo-acquisto, Greta Cicolari, è crollata a terra tenendosi il polpaccio destro. Si teme la rottura del tendine d’Achille, e sarebbe la terza giocatrice colpita da questo infortunio in stagione dopo Tai Agüero ed Elisa Morolli.

L’Imoco Volley Conegliano vince 3-0 (25-21, 25-21, 25-23) contro la Zanetti Bergamo in un palazzetto, il PalaAgnelli, che di recente aveva fatto vittime illustri come Monza e Casalmaggiore.

Vince, ma non senza faticare, la Unet E-Work Busto Arsizio 3-1 (25-18, 25-18, 22-25, 25-17) contro la Bartoccini Fortinfissi Perugia. Da segnalare il debutto in campionato per Francesca Piccinini, entrata nel secondo set sul 16-12.

Torna alla vittoria la Èpiù Pomì Casalmaggiore, ma la squadra di Gaspari non può definirsi guarita. Contro la Lardini Filottrano infatti finisce 3-2 (23-25, 25-14, 19-25, 25-12, 15-11) per le rosa, che fino al 11-10 del quinto set si sono ritrovate in svantaggio.

Non si rialza Il Bisonte Firenze, che contro la Banca Valsabbina Millenium Brescia perde 3-1. Stesso risultato anche per la Bosca S. Bernardo Cuneo, che vince solo il primo set nel derby piemontese contro la Reale Mutua Fenera Chieri.

RISULTATI E CLASSIFICA

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments