VOLLEYMERCATO

Novara cambia le schiacciatrici: arrivano Herbots e Bosetti

Importanti movimenti di mercato per l'Igor Gorgonzola, che per la stagione 2020/21 cambia l'intera batteria dei martelli

di
  • A
  • A
  • A

Rivoluzione in banda per Novara, pronta a salutare Vasileva e Courtney. Al loro posto, l'Igor Volley ha bloccato due nomi: Britt Herbots da Busto Arsizio e Caterina Bosetti, capitana di Casalmaggiore.

La schiacciatrice classe 1999 è tra la sorprese più belle di questo biennio di Serie A1. Arrivata nel 2018 dal Mulhouse da semi-sconosciuta, ma con in tasca il premio di MVP del campionato francese (riconoscimento che nel 2017 andò a Isabelle Haak), Herbots in due stagioni ha impressionato sotto tanti aspetti, tecnici e caratteriali. Prima con Mencarelli e poi con Lavarini, la belga è cresciuta drasticamente, non a caso ricevendo il premio di miglior giocatrice della scorsa Coppa CEV (vinta dalla UYBA). Si dice che Novara seguisse la Yellow Tiger da tempo, ancora prima di approdare al PalaYamamay.

Britt Herbots

Per Caterina Bosetti, invece, è un ritorno al PalaIgor. Certo è che l'addio a Casalmaggiore chiuderebbe un'esperienza di fondamentale importanza per lei: la èpiù Pomì è infatti la squadra che, dopo il tremendo infortunio al ginocchio del 10 marzo 2018 patito proprio al PalaRadi di Cremona, ha avuto il coraggio di puntare su Caterina, tanto da farla capitana e permetterle di tornare a calcare i taraflex di Serie A1. Per la banda italiana c'era anche l'interesse della Saugella Monza.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments