Wta Dubai: gioia Errani, il trionfo della rinascita

L'azzurra batte in due set la ceca Strycova e torna tra le Top 20

Wta Dubai: gioia Errani, il trionfo della rinascita

Il ritorno di Sara Errani. La campionessa bolognese, reduce da una serie di risultati negativi e da svariati problemi fisici, travolge in due set la ceca Barbora Strycova e si aggiudica il "Dubai Duty Free Tennis Championships", torneo Wta Premier 5 sui campi in cemento dell'Emirato arabo. Finisce 6-0, 6-2 per l'azzurra che trionfa in un torneo del circuito ad un anno di distanza dall'ultima volta e da lunedì tornerà tra le Top 20 del ranking.

Era la sua finale numero 19 - la seconda a Dubai dopo quella persa nel 2013 contro Petra Kvitova -, è arrivato il nono titolo Wta in carriera ad un anno da quello di Rio. Sara Errani alza le braccia al cielo e ruggisce dopo un periodo buio, forse il più difficile della carriera, costellato di risultati negativi - l'ultimo in Fed Cup contro la Francia - e problemi fisici - soprattutto quello alla spalla. Le è stata sufficiente un'ora di gioco per annientare Borbora Strycova, numero 47 Wta, incapace di mettere mai davvero in difficoltà l'azzurra: per Sarita solo un po' di nervosismo sui match ball, per il resto tutto facile. Esulta il tennis italiano femminile: è il secondo successo del 2016 dopo quello di Roberta Vinci la scorsa settimana a San Pietroburgo.

TAGS:
Sara errani
Wta dubai
Tennis