US OPEN

Tennis, US Open: Berrettini soffre ma vola ai quarti contro Ruud

Il romano si impone in cinque set su Davidovich Fokina: tra lui e la semifinale ci sarà il norvegese, che elimina Moutet

  • A
  • A
  • A
© afp

Pur soffrendo, Matteo Berrettini si qualifica per i quarti di finale degli US Open. Il romano si impone in cinque set su Alejandro Davidovich Fokina, steso con il punteggio di 3-6, 7-6(2), 6-3, 4-6, 6-2 in 3 ore e 45 minuti di gioco al termine di un match in cui il numero 14 al mondo soffre, in alcuni momenti della partita, lo spagnolo. Adesso, l'italiano se la vedrà contro Casper Ruud, che batte 6-1, 6-2, 6(4)-7, 6-2 Corentin Moutet.

Matteo Berrettini soffre, ma centra i quarti di finale degli US Open. Il romano deve faticare più del previsto per avere la meglio sullo spagnolo Davidovich Fokina: alla fine, è 3-6, 7-6(2), 6-3, 4-6, 6-2 in favore del numero 14 della classifica Atp. L'avvio non è di certo il migliore da parte dell'italiano: al primo turno in battuta, infatti, lo spagnolo si porta subito sul 2-0, vantaggio che manterrà fino al momento di servire per il primo set, chiuso sul 6-3. Il 26enne, però, non fa drammi e già nel secondo rimette il match in parità: Davidovich Fokina strappa di nuovo il servizio, ma stavolta Berrettini trova il controbreak e la sfida si prolunga al tie-break, dove si impone l'italiano per 7-2.

Il finalista di Wimbledon 2021 non si ferma e nel terzo vola subito sul 2-0, ha anche una palla break per il 3-0, ma sfrutta comunque il suo primo set point: 6-3 e partita ribaltata. Nel quarto set, però, l'iberico strappa il servizio al terzo game e si porta sul 3-1. Il romano non riesce più a rimontare ed è parità nel conto dei parziali grazie al 6-4 in favore di Davidovich Fokina. Nel quinto, Berrettini strappa per due volte di fila il turno in battuta allo spagnolo, che poi nel tentativo di salvare un punto si procura un infortunio al ginocchio. Dopo il medicamento, il numero 39 della classifica Atp fa fatica e il 26enne ne approfitta, chiudendo l'ultimo parziale sul 6-2. Pur salvando due match point, Davidovich Fokina è costretto ad arrendersi: Matteo Berrettini raggiunge così i quarti di finale degli US Open.

L'avversario di Matteo Berrettini sarà Casper Ruud: il norvegese elimina il francese Corentin Moutet con il punteggio di 6-1, 6-2, 6(4)-7, 6-2. Match saldamente in mano al numero 7 della classifica Atp, che nei primi due set lascia appena tre game al transalpino, strappandogli quattro volte il servizio. Ruud va avanti anche nel terzo (4-2), ma stavolta Moutet lo riprende e si va al tie-break, che si aggiudica il numero 112 al mondo per 7-4. Nel terzo, però, il norvegese sfiora subito il break, poi alla terza occasione utile sale sul 3-1 ed evita due volte il controbreak, portandosi sul 4-1: è l'allungo decisivo, visto che Moutet, pur annullando due match point, non riesce più a recuperare. Adesso, sarà Berrettini-Ruud per la semifinale: i precedenti complessivi sorridono al norvegese (3-2), ma quello del terzo turno del 5 settembre 2020 a Flushing Meadows, conclusosi 6-4, 6-4, 6-2 in favore del romano, fa ben sperare.
Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti