Superbike, Qatar: Rea conquista la Superpole

Hayden secondo, anche Davies in prima fila

Superbike, Qatar: Rea conquista la Superpole

Jonathan Rea nel weekend più importante si aggiudica la sua seconda Superpole stagionale. In Qatar Nicky Hayden sfiora il colpaccio e viene beffato solo all'ultimo, in prima fila partirà anche Chaz Davies con la Ducati. Deludente lo specialista del giro veloce Tom Sykes che in gara partirà solo quinto, davanti a lui c'è infatti anche la Yamaha di Sylvain Guintoli, mentre sesto scatterà Alex Lowes. Buon ottavo tempo per Lorenzo Savadori.

Jonathan Rea ha quarantotto buone ragioni per stare tranquillo, sono i punti di vantaggio su Tom Sykes. Il nordirlandese scende in pista sul circuito di Losail con grande fiducia e riesce a battere il rivale anche nel suo terreno preferito, la Superpole. Johnny ha detto di voler festeggiare il titolo con una vittoria e in gara-1 non si accontenterà certo di guadagnare i due punti rimanenti. Il campione del Mondo in carica, però, non pensa solo al vicino di box, ma anche allo scatenato Chaz Davies che negli ultimi due appuntamenti l'ha regolato senza troppe difficoltà. Uno spauracchio rosso soprattutto in vista della prossima stagione. Il ducatista si guadagna un'importantissima prima fila e se avrà lo stesso ritmo gara di Jerez non ci sarà scampo per gli avversari. Se Sykes (+0.579) sembra essersi già arreso, a partecipare alla battaglia per la vittoria ci sarà sicuramente un pimpante Nicky Hayden che sta chiudendo la stagione in crescendo.

TAGS:
Superbike
Qatar
Ducati
Kawasaki
Rea
Sykes
Davies

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X