Sport ora per ora

BRIATORE TORNA IN FORMULA1, SARÀ CONSULENTE ALPINE

  • A
  • A
  • A
Ora per ora placeholder

Flavio Briatore torna in F1 e torna in Renault, oggi Alpine (dalla stagione 2021), per ricoprire il ruolo di Executive advisor. Il comunicato del team di Enstone arriva nel venerdi' che apre il GP di di Spagna e dopo le indiscrezioni delle scorse settimane sulle manovre di avvicinamento con il 74enne manager di Cuneo. "BWT Alpine F1 Team annuncia Flavio Briatore come consigliere esecutivo. Briatore e' stato nominato dal CEO del Gruppo Renault Luca de Meo suo consigliere esecutivo per la Divisione Formula 1", si legge nella nota pubblicata sui social del team. L'avventura di Briatore in Formula 1 inizio' con la Benetton: direttore commerciale, poi esecutivo e quindi tecnico di una scuderia con la quale ha conquistato due campionati piloti con Schumacher e uno costruttori. Nel 2001 il team venne venduto alla Renault e l'italiano assunse il ruolo di direttore esecutivo. Quattro anni piu' tardi, la squadra francese interruppe il dominio della Ferrari, vincendo i titoli piloti e costruttori. Una doppietta replicata anche nella stagione successiva. Poi l'addio a causa del Crashgate di Singapore 2008. Nel GP di Singapore 2008, Nelson Piquet Junior si schianto' volontariamente a muro dietro istruzioni del team per consentire ad Alonso di vincere la gara. Per il suo ruolo nella vicenda, Briatore fu radiato. Poi la sentenza fu annullata (con indennizzo) nel 2010, quando fu ribaltata la sentenza della Fia e Briatore pote' riabilitare il proprio nome attraverso il ricorso al Tribunale di Parigi de la Grande Instance, che giudico' irregolare il verdetto del 21 settembre 2009. 

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti