Sci: trionfo per Federica Brignone

L'azzurra centra la quarta vittoria in carriera davanti a Stuhec e Kirchgasser. Nona Elena Curtoni

  • A
  • A
  • A

Giornata magica per Federica Brignone che centra la quarta vittoria in carriera e la prima assoluta in combinata. La valdostana fa una gara eccezionale a Crans-Montana, in Svizzera, mettendosi alle spalle Ilka Stuhec e Michaela Kirchgasser; quarta Wendy Holdener, chiudono la top ten Elena Curtoni e Federica Sosio. Fuori nella prima manche Sofia Goggia e Tessa Worley, non sono partite Lindsey Vonn e Mikaela Shiffrin.

La gara di Crans-Montana, in Svizzera, recupero della prova cancellata di Altenmarkt, inizia nel modo peggiore: con scarsa visibilità, cadono subito Stuhec, Worley e Feierabend, infortunatasi gravemente, così la direzione gara decide di posticipare di un'ora il via del SuperG abbassando la partenza e alcune atlete, tra cui le americane Lindsey Vonn e Mikaela Shiffrin, decidono di non partire. Nel pomeriggio nella prova di slalom speciale splende invece il sole e splende soprattutto Federica Brignone: la valdostana, seconda il mattino, è eccellente nello slalom dove realizza il terzo tempo di manche e conquista con merito la prima vittoria in carriera in combinata. E' 1'56"09 il tempo dell'azzurra che rifila un secondo a tutte le avversarie e centra il quarto successo in Coppa del Mondo, il secondo dopo quello in gigante di un mese fa a Plan de Corones. Sul podio con l'azzurra ci sono la slovena Ilka Stuhec, in testa dopo la prima manche, e l'austriaca Michaela Kirchgasser. Oltre a Brignone arrivano buone notizie dalle altre azzurre perchè, tolta la caduta di Sofia Goggia al mattino, ci sono il nono posto di Elena Curtoni, il decimo di Federica Sosio e il 12esimo di Francesca Marsaglia.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments