La Goggia rende omaggio a Lindsey Vonn: mazzo di fiori all'arrivo

Sofia: "Non potevo perdermi l'ultima sua gara a Cortina". La statunitense si commuove: "Mi mancherà tutto"

  • A
  • A
  • A

Due rivali in pista, ma amiche nella vita. Bella la storia di Sofia Goggia e Lindsey Vonn campionesse di sci che si sono avvicinate perché accomunate dai tanti infortuni subiti in carriera. La statunitense, che a fine stagione si ritirerà, è appena rientrata, mentre l'azzurra sarà pronta per il prossimo weekend a Garmisch. A Cortina è andato in scena un momento molto emozionante tra le due: all'arrivo dell'ultimo Super G di Lindsey sull'Olimpia delle Tofane, che purtroppo non ha concluso, ha trovato Sofia ad attenderla con un bel mazzo di fiori. Un abbraccio vero e qualche lacrima.

L'atleta bergamasca ha poi spiegato: "Non potevo non assistere all'ultima apparizione di Lindsey Vonn nella sua Cortina. Sono venuta a tifarla, la stra-adoro. Noi non ci rendiamo conto dell'icona sportiva che è questa donna. Abbiamo avuto la fortuna di competere con un mostro sacro di questo sport. La guardo sempre con gli occhi da bambina che la ammirava in televisione".

Ancora lacrime, invece, per la Vonn dopo quelle versate sabato sera alla consegna dei pettorali dopo aver visto il filmato sulle sue 12 vittorie conquistate a Cortina in carriera: "Mi mancherà tutto, non è facile dire addio".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments