MOTOMONDIALE

Peggiorano le condizioni di Gresini: "Febbre alta"

Il figlio Lorenzo preoccupato: "Mio padre è sempre stato un 59enne in piena salute, state attenti"

  • A
  • A
  • A

Sono peggiorate le condizioni dell'ex pilota di motociclismo Fausto Gresini ricoverato all'ospedale maggiore di Bologna a causa del coronavirus. A darne notizia è il figlio Lorenzo tramite un post su Facebook. "Ciao a tutti, ieri babbo ha avuto un peggioramento con febbre alta", ha scritto. L'attuale manager del Motomondiale era risultato positivo al Covid-19 poco prima delle festività natalizie e dopo un primo ricovero all'ospedale di Imola era stato trasferito all'ospedale Maggiore di Bologna in un reparto più attrezzato.

Lorenzo Gresini ha voluto anche mandare un messaggio per sensibilizzare riguardo la pericolosità del coronavirus. "Si dice che colpisca persone che hanno altre patologie o anziane - ha scritto - ma io conosco mio babbo e vi garantisco che prima di questo virus è sempre stato un 59enne in piena salute come tanti altri, inoltre seguo e mi sono state riportate storie di persone che hanno 10-11 anni in meno di lui e in piena salute che ora lottano e si trovano nella stessa situazione. Questo per dirvi di stare assolutamente attenti e se non volete farlo per voi fatelo per gli altri. Un pensiero e un abbraccio a medici, infermieri, famiglie e a chiunque lotti contro questo mostro invisibile".

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments