MotoGP, Ducati: Iannone non correrà a Motegi

Il medico ha consigliato al pilota di non rischiare. Tornerà in Australia

  • A
  • A
  • A

Niente Gran Premio del Giappone a Motegi per Andrea Iannone. Il medico di fiducia del pilota della Ducati ha consigliato all'abruzzese di proseguire con la riabilitazione e attendere qualche giorno per scendere nuovamente in pista, anche se gli esami hanno evidenziato il quasi totale assorbimento dell'edema e l'inizio della calcificazione della vertebra fratturata a Misano. Iannone tornerà in pista a Phillip Island per il GP d'Australia.

Per la gara che si disputerà in Giappone il team Ducati ha deciso di non sostituire il pilota di Vasto e la casa di Borgo Panigale si presenterà solo con Dovizioso.

Nel frattempo Iannone si gode il riposo forzato in compagnia della sua bella Belen con una gita in montagna in bicicletta postata dall'argentina.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments