Cev, terrore per Arbolino

Brutto incidente per il 14enne di Garbagnate Milanese. Caos in pista: Safety Car in pista con i piloti in piena velocità

  • A
  • A
  • A

Si è temuto il peggio a Le Mans durante la gara del Cev: al primo giro il 14enne Tony Arbolino è stato coinvolto in un brutto incidente con altri due italiani, Dalla e Bulega, restando per diversi minuti a terra dopo aver battuto la testa. La sua situazione è ora stabile: per lui un trauma cranico commotivo. Caos in pista: con la Safety Car in traiettoria è stata esposta la bandiera rossa, non vista dai giovani piloti, arrivati in pieno in curva.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments