MotoGP Thailandia, Marquez: "Obiettivo ripetermi, ma arrivare a 15 titoli è impossibile..."

Lo spagnolo della Honda dopo il trionfo iridato: "Dedicato al mio team, sono loro che mi stimolano"

  • A
  • A
  • A

Marc Marquez si gode il trionfo di Buriram, che lo ha portato a conquistare il suo ottavo titolo mondiale: "Sono molto contento, perché sono riuscito a trovare una motivazione extra nonostante il vantaggio rassicurante e a vincere la gara. Arrivare a quindici mondiali? No penso di no, è impossibile, non sono Superman...Adesso sono a quota 8 e provo a continuare così, ma ogni anno è diverso. Sicuramente l'obiettivo sarà quello di vincere anche nel 2020".

Marc ha anche voluto rendere merito a Fabio Quartararo, rivale del presente e anche del futuro: "Devo fare i complimenti a Fabio che ha fatto un weekend super. Sarà uno di quelli con cui lottare per il campionato già nel 2020. Sta guidando la Yamaha in maniera eccellente. Io sicuramente ho sfruttato il mio motore nei rettilinei oggi. Gli avversari? A stimolarmi più di ogni altra cosa in realtà è il mio team, che riesce a essere concentrato per tutto l'anno, sempre allo stesso livello. Devo ringraziare loro e il mio fan club, non ce l'avrei mai fatta da solo".

 

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments