MOTOGP FRANCIA

MotoGP Francia: pole super di Quartararo, seconda fila per Dovizioso

Il francese riconquista la pole ad oltre due mesi di distanza dall'ultima ottenuta a Jerez-2

di
  • A
  • A
  • A

Missione compiuta per Fabio Quartararo che nel GP di casa in Francia conquista la pole position a Le Mans. Per "El Diablo", che ha chiuso in 1'31''315, prima fila al fianco di due Ducati, quella Pramac di Jack Miller (+0''222) e la Factory di Danilo Petrucci (+0''359). Seconda fila per Andrea Dovizioso (6°), terza per Francesco Bagnaia (7°), mentre per Valentino Rossi sarà partenza dal 10° posto in griglia.

Le brutte prestazioni di venerdì sono ormai un lontano ricordo per Fabio Quartararo che oggi, tra libere e qualifiche, si scrolla dalle spalle tutta la tensione accumulata negli ultimi giorni da leader del Mondiale. Il francese, che guarda tutti dall'alto dei suoi 108 punti in classifica, non sbaglia sul tracciato casalingo di Le Mans conquistando una pole position inizialmente minacciata dalle Ducati. Con Jack Miller e Danilo Petrucci in grande spolvero, El Diablo registra un tempo vicino al record della pista conquistando il primo posto in griglia che domani gli permetterà, sin dalla prima curva, di guidare un Gran Premio che potrebbe essere fondamentale per le sorti del Mondiale.

Con Mir che perde terreno, costretto a partire dalla quinta fila al 14° posto, saranno allora Vinales e Andrea Dovizioso a provare ad intimidire Quartararo alla corsa al primo gradino del podio sul circuito Bugatti. Per Dovi, che in libere 3 non era riuscito ad andare oltre il 10° tempo, una seconda fila e un sesto posto in griglia che fa ben sperare per il prosieguo del fine settimana. Ottimo spunto anche per la Honda del team LCR con Cal Crutchlow che conquista il 4° posto in griglia, miglior piazzamento stagionale.

Per Francesco Bagnaia, prossimo pilota ufficiale Ducati, è settimo posto in griglia con la sua Desmosedici del team Pramac affiancata da Pol Espargaro e Johann Zarco. Quarta fila per Valentino Rossi (10°) e Franco Morbidelli (11°) che hanno provato a spingere al massimo le loro Yamaha M1, senza però riuscire ad ottenere lo stesso risultato dei compagni Quartararo e Vinales..

LA GRIGLIA DI PARTENZA DEL GP DI FRANCIA

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments