MOTOGP

MotoGP, cancellate altre tre gare: nuova tappa europea in arrivo

Escono dal calendario le gare in Argentina, Thailandia e Malesia, il prossimo 10 agosto verrà annunciato un nuovo GP in Europa

  • A
  • A
  • A

La stagione di MotoGP perde ancora pezzi. Come annunciato da Fim, Irta e Dorna infatti non avranno luogo i Gran Premi di Argentina, Thailandia e Malesia. I tre appuntamenti, inizialmente rinviati a causa del coronavirus, non verranno disputati in seguito alle complicazioni generate dalla pandemia. Dalla Federazione è arrivata comunque la comunicazione che una nuova tappa europa si aggiungerà al calendario, nella settimana successiva al GP della Comunità Valenciana, il 22 novembre.

Brutte notizie per gli appassionati di MotoGP che quest'anno non vedranno dunque correre le due ruote sui tracciati di Termas de Rio Hondo, Buriram e Sepang. Carmelo Ezpeleta, amministratore delegato di Dorna, ha accolto con tristezza l'annuncio delle cancellazioni: "È con grande tristezza che annunciamo la cancellazione dei Gran Premi di Argentina, Thailandia e Malesia di questa stagione e mancheranno molto nel calendario 2020. La passione dei tifosi li vede spesso impegnati a viaggiare attraverso i continenti per godersi la MotoGP con noi a Termas de Rio Hondo, Buriram e Sepang creando così un’incredibile atmosfera e un’accoglienza unica per questo sport".

"Tuttavia, siamo lieti di aggiungere un altro Gran Premio europeo al calendario 2020 e annunciare il nostro nuovo accordo che vedrà la MotoGP a Buriram almeno fino al 2026" ha annunciato Ezpeleta. La comunicazione della nuova tappa europea verrà data il 10 agosto prossimo.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments