MOTOGP

MotoGp, Aleix Espargarò: "Aprilia moto da titolo, mi godo il momento"

Lo spagnolo lancia la sfida: "Sono estremamente contento del livello che ho raggiunto"

  • A
  • A
  • A

"Non so davvero cosa dire. È pazzesco quello che sta succedendo. Non ho parole. Sono estremamente contento del livello che ho raggiunto, e anche di come sto guidando, della stabilità, di come mi sento con questa squadra, questo gruppo di persone. Mi hanno dato la moto che sognavo, la moto che avevo chiesto. Tutti gli sviluppi che chiedevo prima dell'avvio della stagione, li ho avuti. Spero solo di mantenere lo slancio e continuare a divertirmi". Così Aleix Espargarò, pilota dell'Aprilia, commenta l'exploit della casa di Noale in questo inizio di stagione della MotoGp

© Getty Images

Tre podi consecutivi con Espargarò nelle ultime gare, quattro totali nel 2022 inclusa una vittoria, il distacco dalla vetta della classifica iridata ridotto dopo il risultato di domenica scorsa a Le Mans e la vetta della classifica fra i team.

"Anche se sono sicuro che potremo lottare per il titolo, non ci sto pensando. Sto solo cercando di godermi il momento e di finire sul podio in ogni singola gara fino a Valencia, provando a vincere quante più gare possibili e divertirmi dopo una carriera difficile. Ora siamo a soli quattro punti da Fabio, siamo in testa al campionato squadre, è pura follia", ha dichiarato Espargarò al sito MotoGp.com.

A suon di podi, lo spagnolo sta mostrando alla casa di Noale il suo stato di grazia: "Non so cosa stia succedendo lì. Non so cosa dire, onestamente. Non mi influenza, sono molto felice e mi sto godendo il momento". "Allo stesso tempo mi aiuterebbe davvero sapere al più presto quale sarà il mio futuro, perché mi darebbe un po' di tranquillità. Non posso fare nulla. Vincere ogni gara, magari, ma è molto difficile. Ho finito quasi tutte le gare sul podio. È tutto ciò che posso fare", ha concluso. 

 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti