Moto3, Canet vince a Silverstone

Gara chiusa con un giro di anticipo per la caduta di Guevara: Fenati dietro a Mir

  • A
  • A
  • A

Aron Canet ha vinto un'incredibile gara della Moro3 a Silverstone, chiusa con un giro di anticipo per la brutta caduta di Guevara, rimasto a terra dopo un contatto con Bendsneyder. Lo spagnolo ha domato un gruppone di oltre dieci piloti, con Enea Bastianini e Jorge Martin sul secondo e terzo gradino del podio, tutti su Honda. In chiave Mondiale, il leader Joan Mir, quinto, ha guadagnato qualche altro punto su Romano Fenati, settimo.

E' stata una battaglia giocata con colpi al limite del proibito, che ha visto i primi 13 piloti chiudere nello spazio di poco più di due secondi. Alla fine l'ha spuntata Canet, bravo e fortunato a trovarsi al posto giusto nel momento giusto. La corsa, infatti, si è chiusa con la classifica al 16° dei 17 giri previsti dopo la caduta che ha coinvolto Bo Bendsneyder e soprattutto Juanfran Guevara, con quest'ultimo rimasto sull'asfalto a bordo pista e poi trasportato in barella sull'ambulanza: per lui solo un forte trauma cranico. Buon per Bastianini, che ha conquistato un posto sul podio dopo una bella prova. Sfortunato Fenati, a lungo davanti a tutti nelle prima fasi della gara e poi beffato anche da Mir, che ora ha portato a 66 i punti di vantaggio sull'italiano, scavalcato da Canet, secondo a -64. Davanti a loro si è piazzato anche Gabriel Rodrigo, con Livio Loi a dividerli. Nella "top 10" Andrea Migno, ottavo, e Fabio Di Giannantonio, decimo nonostante qualche errore di troppo. Un punticino per Manuel Pagliani con la migliore delle Mahindra, a secco Niccolò Antonelli, che pure aveva disputato buone qualifiche.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments