MOTO2 PORTOGALLO

Moto2 Portogallo: vince Roberts, cadono tutti e Vietti allunga per il mondiale

Il pilota americano vince per la prima volta in carriera in Moto2, grande caduta a metà gara e contendenti al titolo con Vietti tutti fuori

  • A
  • A
  • A

È Joe Roberts a vincere il GP del Portogallo di Moto2, al termine di una gara sorprendete ed emozionante. Alle spalle dell'americano si piazzano Celestino Vietti e Jorge Navarro, con l'italiano sempre più leader della classifica di categoria dopo la grande caduta avvenuta al nono giro. Qualche goccia di pioggia nel primo settore ha infatti causato il ritiro di nove piloti, tra cui tanti di quelli che lottano con Vietti per il mondiale.

© Getty Images

Una gara al limite della catastrofe, dove a sorridere alla fine sono solo in due. Si tratta del vincitore Joe Roberts, alla prima affermazione in carriera in Moto2, e Celestino Vietti, sempre più leader della classifica piloti nella categoria di mezzo del Motomondiale. Il pilota italiano, che chiude secondo alle spalle dell'americano e davanti a Navarro, sfrutta infatti il "multiple crash" avvenuto al nono giro per portarsi a 34 punti di vantaggio sul secondo Ogura, costretto al ritiro dopo la caduta di gruppo.

La svolta della gara, infatti, è arrivata quando mancavano 15 giri al termine, con una chiazza di bagnato che ha portato nove piloti a cadere e a far esporre la bandiera rossa alla direzione di gara. Fuori Beaubier, Canet, Arbolino, ma anche Ogura, Chantra e Acosta, con il restart con soli 18 piloti in pista e un rientro col sorriso per Vietti. Dopo aver visto cadere davanti a lui Dixon, nella gara-2 dalla pole, per Vietti è servito solo pazientare per poi conquistare il podio che conferma la sua leadership.

In top 10 anche Schrotter, seguito da Gonzalez, Alcoba, Aldeguer, Baltus e Rodrigo. A punti Romano Fenati, all'11° posto, seguito da Kubo, Kelly, Salac e Zaccone.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti