GP VALENCIA

GP Valencia, soddisfazione Dovizioso: "Capito tante cose, possiamo fare bene". Rossi: "C'è da lavorare"

Reduce da otto gare senza podi, il ducatista spera di poter tornare a festeggiare per chiudere al meglio il Mondiale

  • A
  • A
  • A

E' un Andrea Dovizioso soddisfatto e speranzoso quello che si appresta, nella giornata di domani a rincorrere la qualifica direttamente dalla Q2. Dopo le prime due sessioni di libere del GP della Comunità Valenciana il forlivese occupa il sesto posto in combinata e le prestazioni del venerdì lasciano presupporre che il weekend spagnolo possa prendere una piega positiva: "Sono sicuro che potremo disputare sia una buona qualifica domani che una buona gara domenica".

Getty Images

"E’ stata una giornata positiva. Rispetto alla settimana scorsa il mio feeling con la moto è migliorato e siamo riusciti a capire il motivo per cui n gara non ero riuscito ad essere competitivo fin dalle fasi iniziali. Abbiamo individuato anche alcuni settori della pista in cui possiamo ancora migliorare" il commento del ducatista.

Per Dovi, sesto nel Mondiale a 45 punti dal leader Mir, l'obiettivo per la giornata di domani è chiaro: "Sono diversi i piloti veloci e con un ritmo simile al nostro, perciò sarà fondamentale riuscire ad entrare in Q2 domani ed ottenere una posizione in griglia nelle prime file".

ROSSI: "C'E' DA LAVORARE"

Dopo quattro zeri di fila in gara, il weeekend valenciano di Valentino Rossi non inizia nel migliore dei modi. Al termine della prima giornata di libere il Dottore occupa il 18° posto e le prestazioni della sua M1 non lasciano trasparire nulla di buono: ""Non sono particolarmente veloce e sono indietro in griglia, ho un po' troppi movimenti e non riesco a portare velocità in curva. Abbiamo un po' di cose da fare e speriamo di essere più competitivi per domani. Sulla gomma eravamo indecisi perché domani non si sa come sarà il tempo, domani ci proverò".

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments