MOTOGP PORTOGALLO

GP Portogallo, Rossi: "Tutti veloci, io vado piano". Delusione Dovizioso: "Sarà una gara complicata"

L'ultima in Yamaha ufficiale partirà dalla sesta fila per il Dottore che vuole chiudere il 2020 conquistando qualche punto a Portimao

  • A
  • A
  • A

Migliorano le prestazioni della Yamaha M1 di Valentino Rossi che, dopo un venerdì da incubo che lo aveva portato al penultimo posto nei tempi, riesce a conquistare il 17° posto in griglia di partenza nel GP del Portogallo. Per il Dottore proseguono i problemi di velocità che, ancora una volta, vengono sottolineati dal passo degli avversari: "Il problema è che tutti sono veloci e io non lo sono molto. Partirò da una posizione difficile".

Getty Images

"Ieri era stata una giornata complicata, siamo partiti lontani e avevo problemi a guidare nonostante avessimo provato diverse cose. Oggi abbiamo lavorato meglio e ho migliorato qualcosa sul passo, ma il problema è che tutti sono veloci e io non lo sono molto. Partirò da una posizione difficile, ma sono in un gruppo di piloti che hanno un passo simile al mio. Farò del mio meglio per portare a casa qualche punto" il commento del pesarese.

Rossi ha poi ribadito che dal punto di vista fisico sta bene, ormai il Covid è solo un ricordo lontano: "Dal punto di vista fisico mi sono ripreso completamente dopo il Covid. Se ci fossero altre gare su piste che mi piacciono sarei pronto a correrle, a me piace sempre correre. Dopo un calendario così complicato, in quest'anno funesto, serve però anche un po' di relax".

DOVIZIOSO: "DELUSO, SARA' GARA COMPLICATA"

Quarta fila e dodicesima posizione in griglia di partenza per Andrea Dovizioso che al fine del GP portoghese saluterà la Ducati: "Sono un po’ deluso per il risultato ottenuto oggi in qualifica: rispetto alla giornata di ieri eravamo riusciti a compiere diversi passi avanti. Non sarà una gara facile partendo così indietro, visto che qui a Portimao i punti per poter superare non sono molti. In ogni caso, il nostro ritmo per la gara è buono e i nostri diretti rivali in campionato non sono lontani. Domani sarà fondamentale riuscire a fare una buona partenza”.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments