L'INDISCREZIONE

Balotelli, Verona ti chiama: la trattativa è aperta

Secondo la Gazzetta dello Sport, l'offerta sarebbe concreta e importante. Con qualche ostacolo

  • A
  • A
  • A

Brescia, Fiorentina, ora Verona. Spunta un'altra possibile destinazione per Mario Balotelli. A lanciare l'indiscrezione è la Gazzetta dello Sport, secondo cui il club veneto avrebbe fatto un'offerta all'attaccante, attualmente svincolato dopo l'ultima esperienza al Marsiglia. "Concreta e importante", stando a quanto si legge. Ma non ancora sufficiente per ottenere con certezza il sì del giocatore.

L'agente Mino Raiola e l'avvocato Vittorio Rigo stanno lavorando alla trattativa che riporterebbe Balotelli in Italia a distanza di tre anni. Un'operazione complicata per diversi motivi, innanzitutto economici, visto che la richiesta di Mario e del suo entourage è pari a 3,5 milioni a stagione, ma anche sociali, considerando sia la rivalità tra bresciani e veronesi, sia soprattutto il vecchio precedente di un Chievo-Inter, quando l'attaccante utilizzò la parola "schifo" per definire gli insulti razzisti a lui rivolti.

La trattativa, comunque, esiste e non è un sogno impossibile, visto che a Verona, in passato, sono già arrivati grandi nomi come Luca Toni e Antonio Cassano, con esiti decisamente opposti, nonché Rafa Marquez. E che in rosa c'è ancora Giampaolo Pazzini.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments