LA COMUNICAZIONE

De Zerbi dice addio al Sassuolo: "Apice raggiunto, non posso fare meglio di così"

Il tecnico neroverde: "Scelta comunicata alla società prima della gara di Genova". Nel futuro lo Shakhtar Donetsk.

  • A
  • A
  • A

L'allenatore del Sassuolo, Roberto De Zerbi dopo il 3-1 al Parma ha ufficializzato il divorzio a fine stagione dalla società neroverde: "Prima della gara di Genova ho comunicato alla società la mia scelta di andare via, perché credo di aver toccato il massimo e magari se arriverà un altro allenatore potrà fare meglio. Dopo tre anni di mia gestione, martellante ed essendo al massimo esigente, parlando con la società, a cui sarò sempre riconoscente, io credo che abbiamo toccato l'apice. Siamo ottavi e possiamo arrivare settimi, che vorrebbe dire scavalcare una corazzata, di più credo non avrei potuto dare. Ho iniziato a considerare le altre squadre quando ho fatto questa valutazione". Nel futuro di De Zerbi ci dovrebbe essere lo Shakhtar Donetsk.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments