Roma, è fatta per Mancini

Il difensore arriverà dall'Atalanta per un'operazione totale da 26 milioni di euro

  • A
  • A
  • A

Manca solo l'ufficialità per il trasferimento di Gianluca Mancini alla Roma. La trattativa con l'Atalanta è in chiusura e restano ormai soltanto gli ultimi dettagli da mettere nero su bianco. Alla Dea andranno 2 milioni di euro per il prestito, altri 19 per l'obbligo di riscatto, più ulteriori 5 di bonus. Mercoledì sono previste le visite mediche e poi l'annuncio dell'ingaggio. Un bel colpo per Fonseca, che avrà a disposizione un elemento capace di conquistarsi anche la Nazionale.

Cotinua così il rinnovamento del reparto difensivo giallorosso, con Mancini che va ad aggiungersi al portiere Pau Lopez e all'esterno Leonardo Spinazzola, in attesa di inserire un altro centrale dopo le partenze di Manolas e Marcano.

Mancini, di Montopoli in Val d'Arno (nato a Pontedera), 23 anni lo scorso 17 aprile, nazionale azzurro, in due stagioni con l'Atalanta ha totalizzato 48 presenze e 7 reti fra campionato (41 e 6), Coppa Italia (4) ed Europa League (3 e 1). Prodotto del settore giovanile della Fiorentina senza mai esordire in prima squadra in gare ufficiali, in precedenza aveva giocato due anni nel Perugia dal 2015 al 2017 di cui il primo a titolo temporaneo.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments