Roma, scatto per Piatek

Monchi ha un accordo di massima con l'agente, il Napoli parla con Preziosi

  • A
  • A
  • A

Continua la corsa dei top club italiani (e non solo) per Piatek. Secondo il Corriere dello Sport, la sfida negli ultimi giorni si starebbe riducendo a Roma e Napoli, con i giallorossi in vantaggio in virtù di un primo accordo di massima raggiunto da Monchi con l'agente del giocatore. De Laurentiis, dal canto suo, avrebbe invece formulato già un'offerta al Genoa, mettendo 35 milioni sul piatto di Preziosi. L'obiettivo sarebbe portarlo via a gennaio, anche se in casa rossoblù si è esclusa fin qui la possibilità che il forte attaccante polacco possa muoversi prima del termine della stagione.

Proprio su questo punto non si muove Preziosi che, però, ha promesso a De Laurentiis di parlare prima con lui prima di prendere qualunque decisione. Anche se poi alla fine dovesse pesare l'accordo tra Monchi e Giuffrida e se il giocatore dovesse preferire la Capitale a Napoli.

Il discorso non è finito qui, anzi. Ci sono Atletico Madrid e Barcellona, oltre al Borussia Dortmund, con le antenne particolarmente accese. Il che, come prima conseguenza, potrebbe portare ad un innalzamento del costo del cartellino. Fino a che punto? Siamo attorno ai 35 milioni, che un mese fa erano 20-25. Il passo verso cifre ancora più importanti, diciamo una cinquantina di milioni, potrebbe essere breve se il giocatore continuasse a segnare con questa costanza o giù di lì.

E attenzione, perché non è detto che qualche altro club, esponendosi meno, non stia lavorando sotto traccia. Sia in Italia che all'estero. La partita è insomma appena cominciata.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments