Mercato ora per ora

Pradé: "Non abbiamo mai cercato Bajrami concretamente" 

Daniele Pradè, ds della Fiorentina, ha parlato anche di mercato a margine

Ora per ora placeholder
  • A
  • A
  • A

Daniele Pradè, ds della Fiorentina, ha parlato anche di mercato a margine della conferenza stampa di presentazione di Barak: "Il mercato è partito forte perché dovevamo fare quattro sostituzioni, poi abbiamo preso Barak che ha caratteristiche diverse. Avevamo intenzione di continuare, quindi. Gli altri acquisti sono due giocatori che non dovevano rimanere e sui quali abbiamo puntato, Kouame e Zurkowski. Abbiamo delle liste da dover rispettare, la grande fortuna nostra è avere tanti formati nel club. Fatto partire Nastasic, l'idea era tenere Ranieri: Igor lo scorso anno ha giocato quasi sempre, con Milenkovic e Quarta possiamo far crescere anche un altro ragazzo su cui crediamo quale Krastev e volendo ci possiamo provare pure Mandragora. Abbiamo reparti completi e un più uno sia a centrocampo che in attacco. C'è pure Bianco su cui puntiamo e dei nazionali che devono andare al Mondiale. Bajrami non lo abbiamo mai cercato concretamente. Di fare le smentite ci interessa poco...".