COME MILIK?

Napoli, caso Fabian Ruiz: se non rinnova rischia di finire fuori rosa

Lo spagnolo potrebbe replicare quanto sccesso con Milik

  • A
  • A
  • A

Acque agitate in casa Napoli sul fronte Fabian Ruiz. Il giocatore è sotto contratto fino a giugno 2023, ma sembra intenzionato a non rinnovare l'accordo con De Laurentiis per trovare poi una sistemazione a parametro zero. Situazione che complica molto la posizione dello spagnolo agli occhi della dirigenza azzurra, che potrebbe anche decidere di adottare la linea dura e mettere il calciatore fuori rosa. Stessa sorte che nel 2020 toccò a Arek Milik e che spaventa Spalletti. Intenzionato a puntare ancora forte sull'ex Real Betis, il tecnico non sarebbe infatti assolutamente allineato con la società sulla questione. 

© Getty Images

Vedi anche Mercato Juve: i bianconeri vanno all'assalto del Napoli per Koulibaly juventus Mercato Juve: i bianconeri vanno all'assalto del Napoli per Koulibaly

A Castel Volturno, dunque, Fabian Ruiz sta diventando un caso. Al momento la situazione è ancora sotto controllo, ma nelle prossime settimane non si possono escludere clamorosi colpi di scena per sbloccare l'impasse. Da una parte il giocatore vuole andare a scadenza, dall'altra De Laurentiis sembra invece intenzionato a utilizzare tutti i mezzi a sua disposizione per proteggere l'investimento sullo spagnolo e convincere il diretto interessato a firmare un nuovo accordo. Tutto col mercato sullo sfondo. Se al club azzurro dovesse infatti arrivare un'offerta importante già in questa sessione, allora Fabian Ruiz potrebbe svuotare subito l'armadietto e cambiare squadra. Ipotesi plausibile per evitare un estenuante e logorante braccio di ferro che non gioverebbe a nessuno. Né al Napoli, né a Fabian Ruiz, né a Spalletti, che difficilmente potrebbe accettare il diktat della società di tenere il giocatore in panchina per problemi legati al rinnovo.

 

 

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti