MERCATO

Milan, Rangnick è più lontano: "Solo vaghi interessamenti, niente di vero"

Il tecnico in orbita rossonera per la prossima stagione spegne le voci di mercato

  • A
  • A
  • A

Dopo settimane di rumors, Ralf Rangnick rompe il silenzio e prova a spegnere le voci di mercato che lo vorrebbero sulla panchina del Milan per la prossima stagione. Il dirigente del Lipsia ne ha parlato ai microfoni di MDR: “Non c’è niente di vero su un mio accordo raggiunto con il club rossonero - ha detto - In passato ci sono stati solo degli interessamenti vaghi, ma una simile affermazione non ha niente a che fare con la realtà”.

Il tecnico tedesco dunque non nega di aver avuto contatti con la società di via Aldo Rossi, ma smentisce categoricamente ogni accordo: "Non c'è niente". Frasi che lasciano un grosso punto di domanda sulla panchina rossonera: Pioli verrà confermato? In questi giorni sembrano essere molto calde anche le piste che portano a Marcelino e Unai Emery. 

Vedi anche Musso o Meret: il Milan pensa già al dopo-Donnarumma Milan Musso o Meret: il Milan pensa già al dopo-Donnarumma

Vedi anche Coronavirus, il Milan dona 2mila kit agli abbonati Over 65 Milan Coronavirus, il Milan dona 2mila kit agli abbonati Over 65

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments