MANOVRE ROSSONERE

Il Milan accelera per Todibo, piace Petagna come vice-Ibra

C'è l'intesa con il Barcellona, non ancora con il difensore. Piatek verso la Germania

  • A
  • A
  • A

Non solo Ibrahimovic. Il Milan, per raddrizzare una stagione disgraziata, è ancora a caccia di rinforzi. Jean-Clair Todibo rimane l'obiettivo numero 1: per la difesa l'accordo con il Barcellona è stato trovato (prestito oneroso più obbligo di riscatto a 20 milioni), manca ancora quello con il francese ma nell'ambiente rossonero filtra ottimismo. Come vice-Ibra salgono le quotazioni di Andrea Petagna, ma prima bisogna cedere Piatek.

Getty Images

Chiuso dai vari Piqué, Lenglet e Umtiti, Todibo ha voglia di cambiare aria per giocare con maggiore continuità, pretesa che il Milan potrebbe garantirgli visto che Maldini e Boban stanno cercando un nuovo compagno da affiancare a capitan Romagnoli. La trattativa è in fase avanzata, ma in casa rossonera devono guardarsi le spalle.  Come riporta rivela il tabloid britannico Mirror, sulle tracce dell’ex Tolosa ci sono anche due società di Premier League, il Manchester United e l'Everton di Carlo Ancelotti, oltre al Bayer Leverkusen il cui interesse è noto da tempo.

Priorità al rinforzo difensivo, ma con un occhio aperto anche in attacco: se Piatek dovesse essere ceduto (piace alla Fiorentina, ma soprattutto in Germania), per il ruolo di vice-Ibra in casa Milan si pensa a un ritorno, quello di Petagna, che ha giocato nelle giovanili rossonere prima di fare il suo esordio in Champions League e in Serie A con la maglia del Diavolo rispettivamente a 17 e 18 anni. Un attaccante che piace molto anche alla Fiorentina e che la Spal farà di tutto per trattenere almeno fino al termine della stagione.

Vedi anche Zlatan Ibrahimovic torna al Milan: contratto di 6 mesi+12 Milan Zlatan Ibrahimovic torna al Milan: contratto di 6 mesi+12

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments