Mourinho: "Io al Manchester United? Nessuno lo sa..."

Il tecnico portoghese: "In estate tornerò sicuramente, non so dove. E fino a maggio, faccio lo spettatore"

LaPresse

Dopo aver chiuso anticipatamente l'esperienza al Chelsea, è ancora da definire il futuro di Mourinho, che secondo molte indiscrezioni avrebbe già un accordo col Manchester United per la prossima stagione: "Se allenerò i Red Devils? E' una domanda da 1 milione di dollari - risponde il portoghese a un giovane tifoso, nel corso di un incontro con gli studenti di una scuola di Singapore -. Nessuno lo sa e io sono il primo a non saperlo".

Mourinho scherza sulla fine del suo rapporto con il Chelsea e mescola le carte: "E' una situazione divertente, sono ancora campione d'Inghilterra eppure non ho un lavoro. Futuro? Guardo al futuro con più entusiasmo. Ora mi piace la vita tranquilla e in estate tornerò sicuramente. Ho letto tante cose diverse, un giorno avrei detto sì al Manchester United e un altro no. Un altro giorno che vado in Cina, un altro in Italia. Vado a Milano e dicono che torno all'Inter. Ogni giorno escono cose nuove, ma la realtà è che non ho un lavoro e in questo momento sono felice di non avere un lavoro".
La realtà, al di là delle parole di Mou, è che lo Special One ha già raggiunto l'accordo con lo United, ma in queste settimane e fino alla fine della stagione lo stesso United non intende mettere in crisi Van Gaal, che già di suo vive il momento difficile della squadra. Tant'è che a ogni rovescio si reclama l'immediato avvento di Mourinho. E proprio Mou, per spegnere queste continue illazioni, ha precisato: "Fino a tutto maggio, io non mi siedo su una panchina. Non alleno".

TAGS:
Mercato
Mourinho
Manchester united