Milan, Piatek ha firmato: avrà la maglia numero 19

In mattinata i test fisici, poi il contratto sino al 2023. Giovedì primo allenamento in rossonero: arriva dal Genoa per 35 milioni più bonus

Dopo quello degli accordi tra Genoa e rossoneri, è arrivato il giorno di Krzysztof Piatek al Milan: nel primo pomeriggio ha concluso le visite mediche alla clinica La Madonnina e in serata ha firmato il contratto da 2 milioni di euro a stagione fino al giugno 2023. Giovedì mattina il primo allenamento con la niova maglia. Ai rossoblù andranno 35 milioni più bonus senza contropartite. Piatek sostituirà Higuain, approdato al Chelsea.

IL LUNGO PIATEK-DAY

21:49 MILAN-PIATEK, ANNUNCIO UFFICIALE

È ufficiale il trasferimento al Milan di Krzysztof Piatek, che in serata ha firmato un contratto fino al 30 giugno 2023. L'annuncio è arrivato poco dopo l'ufficialità del passaggio di Gonzalo Higuain in prestito al Chelsea. L'attaccante polacco proveniente dal Genoa sarà presentato domani alla stampa a Milanello alle 13 e subito dopo parteciperà al suo primo allenamento in rossonero.

21:27 PIATEK AVRA' LA MAGLIA NUMERO 19

Piatek ha scelto la maglia numero 19 per giocare con il Milan. Niente 9, lasciato libero da Higuain e a rischio "maledizione".

21:10 PIATEK HA LASCIATO CASA MILAN

Dopo aver firmato il contratto, Piatek ha lasciato Casa Milan. Domani mattina è atteso a Milanello per il primo allenamento in rossonero.

20:57 PIATEK HA FIRMATO, ATTESO L'ANNUNCIO UFFICIALE

Piatek ha firmato a Casa Milan il contratto che lo legherà ai rossoneri per cinque anni. Atteso a breve il comunicato ufficiale.

19:58 PIATEK È ARRIVATO A CASA MILAN

Krzysztof Piatek è arrivato in compagnia della moglie e dell'agente a Casa Milan per firmare il suo contratto da cinque anni con i rossoneri. Pochi minuti fa sarebbe arrivato l'ultimo ok da parte del Genoa, il polacco può firmare.

19:00 TIFOSI IN ATTESA A CASA MILAN

Sono tanti i tifosi che attendono Piatek a Casa Milan. Dopo aver concluso le visite, l'attaccante polacco potrebbe arrivare in sede per la firma del contratto.

14:32 - PIATEK TERMINA LE VISITE MEDICHE E LASCIA LA CLINICA

Alle ore 14:32 esatte, il bomber polacco ha lasciato la clinica 'La Madonnina', dopo aver terminato le visite mediche. Prima di salire sulla vettura che nel pomeriggio lo porterà a Casa Milan, Piatek ha salutato ancora una volta i tifosi e la stampa presenti all'uscita.

12:40 - DOMANI LA CONFERENZA DI PRESENTAZIONE

Oggi visite mediche e firma, domani allenamento mattutino e alle 13:30 la conferenza di presentazione a Casa Milan: definita la prima giornata rossonera di Piatek.

11:00 DOPO LE VISITE FIRMA A CASA MILAN

Al termine delle visite mediche alla clinica La Madonnina, iniziate alle 11.00, il nuovo attaccante del Milan Piatek si dirigerà a Casa Milan per la firma del contratto. Domani primo giorno a Milanello.

10:10 - DOMANI PRIMO ALLENAMENTO

Oggi il Milan si allena in mattinata, dunque le tempistiche non consentirebbero a Piatek di vestire la maglia rossonera prima di domani quando presumibilmente ci sarà la prima sgambata assieme ai nuovi compagni. Gattuso vorrebbe averlo a disposizione il prima possibile per schierarlo titolare contro il Napoli sabato sera.

08:35 - VISITE SPOSTATE DI DUE ORE

Ci sarà da attendere un paio di ore in più per le visite mediche di Piatek: non più alle 9, l'attaccante polacco sarà alla clinica La Madonnina alle 11.

08:15 - PIATEK, ALLE 9 LE VISITE

Piatek è atteso alla clinica La Madonnina di Milano alle ore 9 per le visite mediche di rito, che non dovrebbero dilungarsi visto che il giocatore ha già l'idoneità della Figc. Poi andrà in sede a firmare il contratto con il Milan, ultimo ostacolo prima dell'annuncio ufficiale.

TAGS:
Mercato
Milan
Piatek
Genoa
Higuain

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X