LAZIO

Lazio, il Psg tenta il doppio colpo: Milinkovic-Savic e Marusic piste calde

Operazione da almeno 120 milioni di euro. Luiz Felipe invece piace a Barça e City

  • A
  • A
  • A

Il Psg torna alla carica per Milinkovic-Savic. Ne è convinto l'Equipe, quotidiano sempre ben informato sulle mosse del club. Il serbo era già finito nel mirino dei francesi nell'estate del 2018, ma poi era saltato tutto a causa dei 120 milioni richiesti da Lotito. Cifra che ora Leonardo sembra intenzionato a proporre ai bianconelesti non solo per il cartellino del Sergente, ma anche per quello di Adam Marusic. Entrambi sono seguiti dallo stesso agente, Mateja Kezman, e sull'asse Roma-Parigi negli ultimi giorni si registrano continui contatti. 

ipp

Vedi anche Lazio, Luis Alberto: "Crediamo allo scudetto e il rinnovo è vicino" lazio Lazio, Luis Alberto: "Crediamo allo scudetto e il rinnovo è vicino"

Contatti che presto potrebbero trasformarsi in una trattativa concreta per il doppio colpo in casa Lazio. Un po' perché Milinkovic Savic da tempo è in cima alla lista dei desideri del Psg, un po' perché Marusic, in scadenza nel 2022, potrebbe essere un'ottima soluzione per colmare il vuoto lasciato dalla partenza ormai quasi certa di Meunier. 

Cifre alla mano, l'idea di Leonardo sarebbe quella di supervalutare il montenegrino per ottenere uno sconto sul "Sergente". Operazione non semplice da mettere a segno con Lotito, sempre molto rigido quando si parla di soldi. Al momento l'impressione è che il patron biancoceleste non voglia scendere sotto i 100 milioni per il centrocampista, a cui poi andrebbero aggiunti 15-20 milioni per l'esterno. Numeri che costringono a utilizzare il condizionale, ovviamente. Anche perché, aI momento, a Formello offerte ufficiali di Leonardo non ne sono arrivate.

Nel frattempo in casa Lazio si registrano anche altre notizie di mercato attorno a Luiz Felipe. Dopo aver dichiarato di voler fare la storia del club biancoceleste, il difensore brasiliano non ha infatti nascosto una certa soddisfazione per le voci sull'interesse nei suoi confronti di Barcellona e Manchester United. "Mi rendono orgoglioso e felice, vuol dire che sto lavorando bene - ha dichiarato -. Ma per ora preferisco non pensarci". 

Il PSG allora potrebbe decidere di scindere le due operazione per provare a portarne a casa almeno una. Con netta predilezione per Milinkovic. Dalla Francia, infatti, fanno sapere che, con l’inizio della nuova stagione, si metterà seduto sulla panchina del PSG un allenatore che ha grande stima dei due giocatori laziali. Il pensiero può andare a Inzaghi, ma a oggi appare impossibile pensare a un addio di Simone. Potrebbe essere Allegri? Forse. Certo è che nelle ultime ore i contatti PSG-Kezman si sono riattivati, anche se offerte alla Lazio non ne sono arrivate. Da Formello trapela tranquillità e una certa convinzione che la storia con Milinkovic possa continuare anche l’anno prossimo. Mentre su Marusic c’è qualche incognita in più. Il PSG ci pensa, la Lazio aspetta. 

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments