PORTE GIREVOLI

Juventus, la porta è girevole: Szczesny e Perin delusi, l'Al Nassr bussa per il polacco

L'arrivo di Di Gregorio - che Motta considera titolare - impone una scelta nelle gerarchie tra i pali. Il polacco può ascoltare l'offerta dall'Arabia

  • A
  • A
  • A

Le porte alla Continassa difficilmente sono state così girevoli come nell'estate del 2024. Non solo il cambio di guida tecnica con il prossimo arrivo di Thiago Motta, ma anche una rivoluzione che interesserà diversi reparti. Non solo centrocampo e attacco, perfino la porta - dove la Juventus è stata ben coperta con Szczesny e Perin negli ultimi anni - potrebbe essere stravolta. La trattativa avanzata per Di Gregorio e il cambio di preparatore dei portieri chiesto dal nuovo allenatore, aprono scenari diversi in bianconero dove però sembra il portiere polacco l'indiziato a partire.

Proprio l'arrivo imminente di Di Gregorio per circa 18-20 milioni di euro dal Monza ha aperto a diverse riflessioni. Motta al Bologna ha spesso alternato due portieri tra i pali - Skorupski e Ravaglia -, ma l'investimento per il portiere biancorosso è talmente importante che difficilmente verrà relegato a riserva di lusso. Ruolo che in linea teorica dovrebbe spettare a uno tra Szczesny e Perin che però, a loro volta, non hanno digerito benissimo la prossima decisione di assecondare le richieste del tecnico cambiando lo storico preparatore dei portieri Filippi. Il disappunto è stato espresso pubblicamente sui social.

Ecco dunque che lo scenario in cui tra i due portieri della Juventus quello destinato a partire subito sembrava essere Perin, con Di Gregorio titolare in campionato e Szczesny in coppa, può cambiare repentinamente. L'Al Nassr ha chiesto informazioni alla Juventus per il portiere della nazionale polacca e la società bianconera si è detta disposta ad ascoltare le proposte, lasciando in mano a "Tek" la decisione finale. Con il contratto in scadenza nel 2025 (come Perin) non ci sarà un prolungamento, ma tutto dipenderà dai contatti con il club arabo e dalle cifre messe sul piatto,

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti