JUVENTUS

Juve: Allegri-Campos, un'istantanea poco gradita ai piani alti bianconeri

Al di là delle speculazioni, il tecnico bianconero chiede una accelerazione sul mercato

  • A
  • A
  • A

Ai piani alti quella foto non è certo piaciuta. Insomma, casuale o meno che sia stato (tutto può capitare, ci sono cose tuttavia meno probabili di altre tipo incontri di questo genere del tutto... fortuiti) l'incontro di Max Allegri con il ds del Psg Luis Campos a Montecarlo immortalato da una fotografia che ha fatto il giro dei social non è stato giudicato - scusate il gioco di parole - una bella immagine per la Juve. Non centra il mercato? Solo un pourparler tra amici? Se anche fosse i vertici bianconeri avrebbero gradito un po' più di accortezza, onde evitare le inevitabili speculazioni che quell’istantanea ha generato in un momento in cui il Psg, è cosa nota, è alla ricerca di un nuovo tecnico. 

© instagram

Detto questo, è vero che il club parigino ha altre intenzioni per la propria panchina - ma un estremo tentativo è stato comunque fatto - ed è altrettanto vero che Allegri, legato alla Juve fino al 2025, non intende cambiare aria. Eppure, al di là delle speculazioni - come detto inevitabili - resta il fatto che una qualche insofferenza in questo momento ci sia tra il tecnico bianconero e la società. Max è convinto che la squadra - al di là degli addii di Chiellini e Dybala - abbia bisogno di un forte restyling e vista la particolarità della stagione che sta per arrivare - con il Mondiale tardo autunnale - vorrebbe avere la rosa a disposizione il prima possibile. Tuttavia, Pogba a parte, il mercato bianconero procede al momento al rilento. Manca almeno un centrale difensivo, servono rinforzi sugli esterni, il centrocampo stesso necessita di essere rivisitato e davanti ora come ora le certezze sono solo Vlahovic e Chiesa che, peraltro, tornerà a settembre dopo un infortunio decisamente pesante. Certo, il tempo non manca ma serve un'accelerazione. Questo ha chiesto e chiede Allegri. Questo in molti hanno letto dietro l'istantanea con Campos. E la palla passa ora ad Agnelli, Arrivabene e Cherubini.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti