PARLA L'AGENTE

Skriniar, parla l'agente: "L'Inter lo ha messo sul mercato, Psg ma non solo"

Roberto Sistici a Telenord: "Al momento nessuna possibilità di rinnovo"

  • A
  • A
  • A
© Getty Images

"La decisione di mettere Milan Skriniar sul mercato è stata presa in estate dall'Inter, ovviamente non dal giocatore. Una scelta che ha portato a una trattativa col Psg, di cui ovviamente eravamo informati". Il procuratore del difensore dell'Inter Roberto Sistici interviene per la prima volta sulla vicenda del rinnovo del contratto dello slovacco che scade a giugno. Il giorno dopo la vittoria della Supercoppa italiana contro il Milan, l'entourage del difensore ha informato la dirigenza dell'Inter che il giocatore vuole valutare anche altre proposte. Il Psg ma non solo: "Sì, ci sono contatti anche con altri club, non italiani". Possibilità di trovare un accordo di rinnovo? "Al momento non c’è questa possibilità" 

Vedi anche Inter, l'agente di De Vrij: "Il club mi ha chiamato, vogliono accelerare il rinnovo" inter Inter, l'agente di De Vrij: "Il club mi ha chiamato, vogliono accelerare il rinnovo" "A un certo punto la trattativa si è interrotta ed eravamo stati informati anche di questo, una decisione che non spettava a noi e che Milan ha serenamente accettato, con professionalità e rispetto del contratto", ha proseguito l'agente di Skriniar Sistici ai microfoni dell'emittente ligure Telenord riguardo alla trattativa con il Psg. "L'autunno scorso abbiamo risposto alle richieste di incontro avanzate dalla società e abbiamo fatto la nostra richiesta economica. A inizio novembre la società ci ha presentato una proposta e prima di Natale ho comunicato la decisione di non accettare. Prima della finale di Supercoppa, ho anche informato Marotta e Ausilio che ci ritenevamo liberi di ascoltare offerte di altri club, per noi il modo più corretto di procedere. Ripeto, non abbiamo mai saltato nessun appuntamento con l'Inter".

E ancora sul Psg. "Del Psg non abbiamo parlato noi, così come non siamo stati noi a far trapelare le posizioni nostre e dell'Inter, visto che, con loro, avevamo stabilito di gestire la cosa con la giusta riservatezza, nell'interesse della squadra e del giocatore". In ultimo, ha confermato che appare improbabile un rinnovo con i nerazzurri. "Al momento non c'è questa possibilità. Chi conosce Milan conosce la sua professionalità e lealtà. Onorerà sempre la maglia del club per cui e' tesserato, che gli ha dato molto e al quale lui darà il massimo".

GALTIER SIBILLINO: "ORA O IN ESTATE? NON SO..."
Christophe Galtier, allenatore del PSG, ha parlato dopo il successo in Coppa di Francia contro Pays de Cassel: "Skriniar? Non so se arriverà a gennaio o in estate. È un giocatore che seguiamo da molto tempo, pensavamo fosse già vicino la scorsa estate. Stiamo esplorando diverse opzioni dopo la cessione di Sarabia".

DAGLI ULTRAS NESSUNA CONTESTAZIONE A SKRINIAR
A San Siro nessuna contestazione a Milan Skriniar da parte degli ultras dell'Inter durante la fase di riscaldamento e alla lettura delle formazioni.  Dalla Curva Nord, cuore del tifo organizzato interista, invece sono arrivati cori di incitamento nel prepartita nei confronti di Skriniar dopo che anche nel pomeriggio era stato diffuso un comunicato attraverso i social che chiedeva non ci fossero contestazioni per il difensore che nell'undici attuale veste la fascia da capitano.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti