COLPO A COSTO ZERO

Mercato Inter: Eriksen per l'estate, offerto un maxi ingaggio "alla Conte"

I nerazzurri vogliono prenderlo a costo zero, il Tottenham vuole cederlo subito. In corsa anche Psg, Real e United

di
  • A
  • A
  • A

Il grande sogno nerazzurro si chiama Christian Eriksen, il re dei giocatori in scadenza, che ha detto no anche alla proposta di rinnovo di Mourinho perché sta sfogliando la margherita delle offerte in arrivo tra cui c’è anche quella dell’Inter. Al centrocampista danese del Tottenham, giustiziere un anno fa in Champions dell’Inter di Spalletti, Zhang e Marotta, per convincerlo a firmare il mese prossimo, sono pronti a offrire uno stipendio molto simile a quello di Conte, da più di 10 milioni a stagione più bonus, sfruttando i benefici fiscali del decreto crescita, per cercare di battere la concorrenza di Paris Saint Germain, Real Madrid e Manchester United.

I contatti con il suo agente Martin Schoots, a cui è stata promessa anche una ricca commissione, continuano ma è un affare per la prossima estate e il pericolo maggiore è che qualcuno se lo porti via in questo mercato invernale, anche perché il Tottenham spinge per questa soluzione e chiede 20 milioni per non perderlo a costo zero in estate. Eriksen è un sogno ma l’Inter ci spera e continua a lavorarci.

La realtà si chiama invece Arturo Vidal, atteso alla ripresa degli allenamenti del Barcellona dopo le vacanze. Bisogna capire come verrà trattato dopo la denuncia per i bonus non corrisposti e se il cileno farà uno strappo ancora più netto per tornare in Italia. L’offerta blaugrana per il capitano dell’under 21 spagnola Dani Olmo se accettata dalla Dinamo Zagabria potrebbe sbloccare il passaggio di Vidal in nerazzurro.

Per il terzino sinistro le trattative con il Chelsea per Emerson Palmieri e Marcos Alonso sono a un punto morto, troppo alte le richieste dei Blues che hanno ancora il dente avvelenato con Conte. Salgono quindi le quotazioni dell’argentino Acuna, ipotesi low cost, in forza allo Sporting Lisbona. Darmian invece arriverà in nerazzurro al termine della stagione, in base agli accordi presi con il Parma al momento di riportarlo in Italia.

Si muove qualcosa di importante sul fronte Gabigol: dall’ Inghilterra è in arrivo un’offerta da 22 milioni più bonus del West Ham. Il Flamengo dovrà quindi alzare la sua prima offerta da 16 milioni se non vuole perdere il fresco Oallone d’Oro sudamericano. Con questo tesoretto l’Inter potrà rinforzarsi a gennaio e continuare a inseguire Eriksen, il grande sogno per la prossima estate.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments