MERCATO INTER LIVE
TEMPO REALE

Mercato Inter - Zhang a Milano: c'è l'accordo con l'Empoli per Asllani

Giornata molto frenetica per il club nerazzurro. Satriano contropartita per il centrocampista dell'Empoli

  • A
  • A
  • A

C'È L'ACCORDO PER ASLLANI: 14 MILIONI ALL'EMPOLI E SATRIANO
È stato trovato un principio di accordo per il trasferimento di Kristjan Asllani: all'Empoli andrebbero 14 milioni di euro: la formula sarà quella del prestito oneroso a 4 milioni, 10 di obbligo di riscatto e due di possibili bonus. Ai toscani dovrebbe invece andare in prestito Satriano - come riporta Alfredo Pedullà - con la società toscana che ha incassato una prima apertura del giocatore al trasferimento in prestito con diritto di riscatto.

IL PRESIDENTE ZHANG E' TORNATO A MILANO
Il presidente dell'Inter Steven Zhang è rientrato a Milano dopo il viaggio di lavoro che lo aveva portato negli Usa. Con il rientro del numero uno nerazzurro si va così verso la chiusura delle principali trattative intavolate in questi giorni dal management interista, comprese quelle per Dybala e Lukaku, oltre ovviamente agli annunci di Mkhitaryan e Onana e al rinnovo di Inzaghi.

PRANZO DI LAVORO CON L'EMPOLI: SI DECIDE PER ASLLANI
Secondo quanto riferito da tuttomercatoweb si sta decidendo in questi minuti il futuro di Asllani. Come preannunciato è infatti in corso l'incontro tra Inter ed Empoli per definire l'approdo in nerazzurro del centrocampista albanese scelto come vice-Brozovic.

UNA GIORNATA INTENSA PER IL MERCATO NERAZZURRO
Il ritorno in Italia dopo il viaggio di lavoro negli Usa del presidente Steven Zhang può dare il via agli acquisti in casa Inter. Quella di oggi si preannuncia così una giornata piuttosto frenetica nella sede di Viale della Liberazione (un'altra giornata frenetica a dire il vero dopo quella di ieri già piuttosto animata. Al di là della ratifica del rinnovo di contratto del tecnico Simone Inzaghi, il numero uno nerazzurro si prepara a dare l'ok definitivo al primo colpo in entrata: oggi infatti è attesa la definizione dell'accordo con l'Empoli per Asllani. A seguire, detto che nei prossimi giorni verranno schedulate le visite mediche di Mkhitaryan, si farà il punto sugli esterni - Bellanova resta in pole, ma attenzione a Udogie - ma soprattutto terranno banco le due questioni più "succose", quelle relative a Dybala e Lukaku: per l'argentino siamo ai dettagli (l'incontro decisivo con Antun potrebbe avvenire da un momento all'altro) mentre per il belga cresce la fiducia. Il lavoro di Big Rom sembra aver avuto successo: il Chelsea è pronto a discuterne il prestito con l'Inter dopo aver capito che il giocatore non ha più intenzione di vestire la maglia dei Blues.

INTER, NO AL TORINO PER GAGLIARDINI
Si è arenato sul nascere il sondaggio del Torino per Roberto Gagliardini. Secondo quanto riporta Calciomercato.com, l'Inter e lo stesso giocatore avrebbero immediatamente fatto sapere ai granata di non essere interessati a intavolare una trattativa in questa direzione.  

CORREA, IL MARSIGLIA SMENTISCE: "SOLO SPECULAZIONI"
Il presidente del Marsiglia ha smentito seccamente le voci di mercato dei giorni scorsi relative a un interesse per Joaquin Correa. "Si tratta solo di speculazioni", ha dichiarato il numero uno del club francese. 

LUKAKU: NELLE PROSSIME ORE PRIMO CONTATTO INTER-CHELSEA
Romelu Lukaku sta spingendo con il Chelsea per tornare all'Inter e l'ipotesi di una sua avventura-bis in nerazzurro si fa sempre più concreta. I Blues si sarebbero convinti a far partire l'attaccante con la formula del prestito oneroso. Nelle prossime ore - come ha riferito Gianluca Di Marzio a Sky - è previsto il primo contatto tra i due club.

ZANETTI: "DYBALA? IL CLUB SI FIDA MOLTO DEGLI ARGENTINI"
"Si parla, sì... Dybala è un grande giocatore e presto ci rappresenterà di sicuro in Coppa del Mondo. Ammiro Paulo e gli auguro sempre il meglio". Così il vicepresidente dell'Inter Javier Zanetti a D-Sports Radio. "L'Inter si è sempre caratterizzata per avere sudamericani e, soprattutto, argentini. Succede con Lautaro Martinez, Joaquin Correa. Il club si fida molto degli argentini".

DALL'ARGENTINA: TUTTO FATTO PER L'ARRIVO DI DYBALA
In Argentina sono sicuri: Paulo Dybala sarà un nuovo giocatore dell'Inter. Secondo César Merlo di TycSport l'ex Juve avrebbe già accettato il quadriennale propostogli dalla dirigenza nerazzurra. Resta da limare qualche piccolo dettaglio, che però non metterà a rischio la chiusura dell'affare, dopodiché verranno fissate le visite mediche e l'argentino potrà mettere tutto nero su bianco.

MAROTTA: "AI TIFOSI PROMETTIAMO UNA SQUADRA COMPETITIVA"
"Che estate possono sognare i tifosi dell'Inter? Più che sogni, siamo in grado di promettere che faremo una squadra competitiva nel rispetto della sostenibilità e della storia del nostro club". Così l'ad dell'Inter Beppe Marotta al Mondadori Store di Piazza Duomo a Milano alla presentazione del libro "Adesso parlo io" sulla vita di Antonio Matarrese. 

DS VERONA MARROCCU: "CARBONI CI PIACE"
"Carboni è un nome che ci piace e continueremo a lavorare per chiudere". Così il ds del Verona Marroccu all'uscita dalla sede dell'Inter. "Stiamo solo parlando, è ancora presto", ha aggiunto.

AGENTE RISO: "CARBONI-VERONA UNA POSSIBILITA', GAGLIARDINI NON SI MUOVE"
Uscito dalla sede dell'Inter, il procuratore Beppe Riso ha risposto alle domande della stampa. "Per Carboni il Verona è una possibilità concreta. Gagliardini rimane, non hanno intenzione di trattarlo. Sensi al Monza? Ne parliamo in futuro, oggi eravamo qui per Carboni. C'erano altre squadre interessate a lui ma il Verona è la soluzione migliore. Formula? Prestito, valutiamo solo il prestito".

IN SEDE ANCHE BEPPE RISO, AGENTE DI SENSI E GAGLIARDINI
Nella sede dell'Inter è arrivato anche Beppe Riso che, tra gli altri, cura gli interessi di Sensi, Gagliardini e del giovane Franco Carboni. Per i due centrocampisti c'è l'interesse concreto del Monza, mentre il terzino italo-argentino potrebbe entrare nella trattativa col Cagliari per Bellanova.

SANCHEZ RIFIUTA UN TRIENNALE DAL GALATASARAY
L'Inter cerca di smaltire i suoi esuberi più costosi, tra cui Alexis Sanchez. L'ingaggio del Nino Maravilla pesa non poco sul bilancio nerazzurro, ma venderlo non sarà facile: il cileno cerca un nuovo matrimonio con una big europea - l'interesse più concreto dei giorni scorsi è stato fatto registrare dall'Olympique Marsiglia -, e rifiuta sistematicamente altre mete più "esotiche". Il Galatasaray, secondo quanto riporta L'Interista, gli avrebbe offerto un triennale. Secco il no di Sanchez, che rimane in attesa di mosse concrete da altri lidi.

AGENTI UDOGIE: "UN PRIMO INCONTRO PIACEVOLE, DISCORSO DA RIVEDERE"
E' durata circa un'ora la visita di Stefano Antonelli e Ferdinando Guarino, agenti di Udogie, nella sede dell'Inter. Queste le parole dei due procuratori dopo il colloquio con Marotta: "E' stato un primo incontro con l'Inter piacevole, ora ci riaggiorniamo. E' stata una prima chiacchierata. Si tratta di un discorso da rivedere in futuro".

 

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti