L'Inter incassa 20 milioni: Vanheusden allo Standard Liegi

Il giovane difensore a titolo definitivo: il fair play finanziario sorride

  • A
  • A
  • A

Zinho Vanheusden dall'Inter allo Standard Liegi per un'operazione da 25 milioni di euro. I nerazzurri, infatti, è pronta a sacrificare il giovane difensore per avere una plusvalenza importante, ovvero quasi la metà da fare entro fine mese per rispettare i paletti dei fair play finanziario. Una cifra importante per il difensore classe 1999, soprattutto per il club belga che finora nella storia ha speso al massimo 4,8 milioni di euro per un giocatore. Un affare complesso, ma che sicuramente soddisfa tutti: ecco perché.

Zinho Vanheusden quest'anno ha vestito in prestito la maglia proprio dello Standard Liegi, club dove è cresciuto calcisticamente prima di passare in nerazzurro nel 2015. Ora i belgi hanno deciso di trattenerlo nonostante il costo del cartellino alto, ma nei prossimi giorni incasseranno 20 milioni di euro dal Southampton per Moussa Djenepo e altri 12,5 per Razvan Marin ceduto all'Ajax. Soldi da investire nel giovane talento di casa. Valutazione complessiva di 25 milioni di euro, ma nelle casse nerazzurre saranno versati solo 18-20 milioni. Questo perché lo Standard quando ha ceduto Vanheusden all'Inter nel 2015 a un milioni di euro si è tenuto il 30% sull'incasso di una futura cessione. Per evitare un altro caso Zaniolo, però, l'Inter ha imposto anche il diritto di recompra.

Nell'ambito dell'affare anche Xian Emmers che ha giocato l'ultima stagione in Serie B alla Cremonese: il centrocampista classe 1999 raggiungerà Vanheusden in prestito.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments