RITORNO DI FIAMMA

Inter, riecco Alessandro Florenzi. Il jolly che serve ad Antonio Conte

Può fare più ruoli e conosce bene il tecnico salentino. Palla ora al Psg

  • A
  • A
  • A

L'Inter veleggia verso lo scudetto ed è in testa al campionato con ampio margine sulle inseguitrici. Ora è quindi il momento anche di cominciare a programmare il futuro e questo futuro non può che partire dal mercato e da scelte mirate. Antonio Conte ha sempre scelto i suoi uomini basandosi anche sul rapporto personale e di stima professionale. Ed è in quest'ottica che entra il nome, fatto da La Gazzetta dello Sport, di Alessandro Florenzi.

afp

Non è certo una novità il suo nome. Se ne era sempre parlato da quando fu costretto a dire addio alla Roma per poi passare al Valencia e poi al Psg. Proprio a Parigi ha trovato una sua dimensione, conquistandosi un ruolo da protagonista e conquistando, cosa non certo da poco, anche una prestigiosa semifinale di Champions League.

Conte, lo conosce dai tempi della Nazionale e lo stima parecchio tanto da poter proporre al club un suo arrivo nella prossima sessione di mercato. Il prezzo e quello del diritto di riscatto fissato con i francesi a 9 milioni di euro. Non una cifra incredibile con la Roma che è lì spettatrice interessata. 

Parlando sempre di mercato nerazzurro, Conte e l'Inter non hanno mai smesso di tenere d'occhio Emerson Palmieri, altro ex "soldato" di Conte con lui ai tempi del Chelsea i Premier League.

Vedi anche Inter, Lukaku: "Serie A complicata ma noi abbiamo fame di risultati" inter Inter, Lukaku: "Serie A complicata ma noi abbiamo fame di risultati" Vedi anche I gol di Mbappé e un super Neymar: ora il Psg ci crede davvero Champions League I gol di Mbappé e un super Neymar: ora il Psg ci crede davvero

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments