SUI SOCIAL

Inter, polemica Brozovic-tifoso: "Vai via". "Speriamo"

Il centrocampista croato ha risposto stizzito su Instagram, il suo futuro potrebbe essere lontano da Milano

  • A
  • A
  • A

“Buone vacanze mezzo giocatore. Speriamo che il tuo futuro sia lontano da Milano“. "Speriamo". Botta e risposta polemico su Instagram tra un tifoso e Marcelo Brozovic, la cui risposta alla provocazione riaccende in un attimo e alimenta i rumors che vorrebbero il centrocampista croato in partenza dall'Inter nelle prossime settimane. Come prima cosa in casa nerazzurra bisogna risolvere la questione relativa alla partenza o meno di Antonio Conte, ma con il campionato che inizia tra meno di un mese e l'inizio della preparazione previsto tra un paio di settimane, è tempo di accelerare sul mercato e Brozovic potrebbe essere la pedina giusta da inserire in alcune trattative.

Al di là delle esternazioni del croato sui social, il suo rapporto con l'Inter potrebbe davvero essere giunto al capolinea. Il club non ha gradito alcuni comportamenti sopra le righe del croato fuori dal campo (come per esempio la scenata in pronto soccorso), e in quel ruolo segue da tempo altri obiettivi come Ndombele e Tonali. Brozovic ha molto mercato in Europa, soprattutto in Premier League, ed ecco che allora il suo cartellino, valutato circa 60 milioni, potrebbe essere inserito nelle trattative con gli altri club per arrivare ad altri obiettivi dei nerazzurri. 

Club come per esempio il Chelsea (dove gioca il "sogno proibito" di Conte Kante, ma anche Emerson Palmieri, che è l'obiettivo numero uno per la fascia sinistra), oppure il Tottenham, a cui Marotta proporrebbe uno scambio con Ndombele. Sullo sfondo resta anche il Manchester City, anche se il club maggiormente interessato a Brozovic al momento sembra essere il Bayern Monaco: l'ad dei nerazzurri ha avuto e avrà contatti con la dirigenza bavarese per l'affare Perisic e potrebbe cogliere l'occasione per proporre uno scambio con Corentin Tolisso (più un conguaglio di 20 milioni in favore dei nerazzurri). Brozo lontano da Milano è una possibilità che diventa sempre più concreta. 

I TIFOSI SUI SOCIAL: "TI AMIAMO LUKAKU"
 "We Love You Rom", "Ti amiamo Rom". È l'hashtag che sta spopolando su Twitter tra i tifosi dell'Inter e rilanciato anche dalla stessa società nerazzurra, per dimostrare la vicinanza a Romelu Lukaku, sfortunato protagonista nella finale di Europa League. Una sua deviazione, sulla rovesciata di Diego Carlos, ha infatti regalato al Siviglia il gol del decisivo 3-2, dopo aver sprecato la palla per il vantaggio. Il modo peggiore per Lukaku per concludere una stagione da record, in cui ha segnato 34 gol come Ronaldo alla sua prima annata in nerazzurro, con la 34/a rete segnata proprio nella finale con il Siviglia per il momentaneo 1-0 che aveva illuso i tifosi. Dopo il ko Lukaku, che ha anche disertato la cerimonia di premiazione, si è chiuso in un silenzio social strano per lui, sempre abituato ad essere protagonista sul web. Da qui la scelta dell'utente di Twitter PeppinInter e dei tifosi interisti di lanciare un hashtag, diventato primo in tendenza, per stare vicini al proprio bomber.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments