DOPO LO SFOGO

Inter-Lukaku bis solo in prestito: un'idea ai confini dell'impossibile

Il belga insoddisfatto al Chelsea tornerebbe volentieri ma i costi sono insostenibili nonostante l'allusione di Ausilio

  • A
  • A
  • A

Le scuse di Lukaku dopo il brusco addio dello scorso agosto non possono che far piacere all'Inter, anche se il tempismo dello sfogo dell'attaccante belga sembra più che altro nascondere un'insoddisfazione per la situazione attuale al Chelsea. Normale che più di un tifoso nerazzurro quindi si domandi: Big Rom può tornare a Milano? Esiste qualche elemento da considerare ma non va nascosto che sarebbe un'operazione al limite dell'impossibile per tanti motivi, su tutti quello economico.  

In linea di massima ci sta che Lukaku possa sognare un ritorno, anche solo per sei mesi, all'Inter per non perdere altri mesi preziosi, visto che al momento non è scoccato il colpo di fulmine con Tuchel. Allo stesso tempo è ovvio che i Blues preferirebbero prestarlo ad una squadra non inglese (anche se poi rischierebbero di ritrovarselo contro in Champions League). I nerazzurri stessi avrebbero un'altra prima punta da alternare a Dzeko e potrebbero affrontare con altro spirito la sfida europea contro il Liverpool: da questo punto di vista, massima apertura di Inzaghi.

I ragionamenti però si esauriscono qui. E arrivano i muri economici: l'ingaggio da 12 milioni di euro a stagione blocca sul nascere qualsiasi ragionamento, a maggior ragione con Suning che ha chiarito come non ci sarà un extra-budget per il mercato di gennaio. Vero che Ausilio solo pochi giorni fa aveva detto a mò di battuta: "Riprenderei Lukaku? Sì, se in prestito" ma non è uno scenario realistico per come stanno oggi le cose. Resterebbe poi da capire come reagirebbe parte dello spogliatoio, sentitosi quasi tradito per la scelta di Romelu dello scorso agosto.

L'ipotesi più probabile, dunque, è che almeno sino a fine anno Lukaku continui a lottare per una maglia al Chelsea. E se davvero vuole tornare all'Inter, come ha dichiarato ieri, dovrà attendere.

 

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti