VIA LE NUBI

Fiorentina-Italiano avanti insieme: intesa per il rinnovo di contratto

Dopo i silenzi degli ultimi giorni e le voci su De Zerbi, pronto il nuovo contratto per l'allenatore: 2 milioni di euro fino al 2024

  • A
  • A
  • A

Vincenzo Italiano allenerà la Fiorentina anche la prossima stagione: allenatore e club hanno trovato un accordo per il rinnovo di contratto che è in scadenza a giugno 2023. I silenzi degli ultimi giorni, e le contemporanee voci su Roberto De Zerbi, sembravano aver messo a rischio il futuro assieme ma nelle ultime ore è arrivata l'intesa per il prolungamento del contratto: Italiano firmerà fino al 2024, con opzione per un ulteriore anno, con uno stipendio da circa 2 milioni di euro a stagione, bonus inclusi.

© Getty Images

Dopo l'ottima stagione viola, culminata con la qualificazione in Conference League, il mancato riscatto di Torreira e il rischio di perdere due giocatori come Milenkovic e Saponara a cui il tecnico è molto legato sembravano poter incrinare rapporto tra Italiano e la Fiorentina. Le voci su Roberto De Zerbi, allenatore di uno Shakhtar Donetsk in una situazione complicata vista la guerra, avevano poi complicato il tutto.

L'intervento di Commisso ha sbloccato la situazione, sembra in modo definitivo: colmata la differenza tra richiesta e offerta e affondo per una nuova punta, Jovic favorito (l'ostacolo maggiore è l'ingaggio, circa 6 milioni di euro netti: i viola sono disposti a pagarne metà, il Real Madrid è aperto a contribuire). Con queste premesse, la firma di Italiano è attesa già entro la prossima settimana.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti