Mercato ora per ora

Endrick: "Non ho scelto il real, era il mio sogno giocare lì"

  • A
  • A
  • A
Ora per ora placeholder

Endrick non vede l'ora di sbarcare a Madrid e vestire per la prima volta la maglia del Real. Il calciatore brasiliano ha raccontato la propria scelta in un'intervista ad As spiegando come non sia stato difficile puntare su quello: "Non è stata una scelta, il Real Madrid è sempre stato un sogno. Non ho dovuto scegliere nulla, ho semplicemente realizzato un sogno - ha sottolineato l'attaccante carioca -. Ho già incontrato tutti. Nella squadra più forte del mondo, in ogni partita chiunque può sorprendere, come abbiamo visto. Impossibile dire chi sia il migliore in un club come questo. Il Real ha sempre tre o quattro giocatori che potrebbero essere scelti come i migliori al mondo".

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti