L'INDIZIO

Psg, un tweet dal Qatar avvicina Messi e CR7: "Forse...?"

Khalifah Bin Hamad Al Thani aveva già anticipato l'ingaggio della Pulce e ora ha postato un'immagine dei due con la maglia dei parigini scatenando la fantasia dei tifosi, ma non fa parte della famiglia dei proprietari del Paris Saint Germain

  • A
  • A
  • A

Un nuovo indizio social sul futuro di Cristiano Ronaldo scatena la fantasia dei tifosi di tutto il mondo. Khalifah Bin Hamad Al-Thani, un ex dirigente del club Al Arabi di Doha che non ha alcun legame diretto con gli Al Thani del Psg ma che aveva già ancitipato su Twitter l'annuncio di Messi, ha infatti postato una foto che ritrae la Pulce e CR7 fianco a fianco, entrambi con indosso la maglia dei parigini. In molti l'hanno letta come un'indicazione che, anche per quanto riguarda il portoghese, qualcosa si stia seriamente muovendo.

Al-Thani era stato infatti il primo ad annunciare la chiusura della trattativa per Messi a inizio agosto, nonché a smentire categoricamente l'inserimento di altre squadre nella corsa all'argentino. 

Il suo tweet con fotomontaggio arriva proprio nel giorno in cui i media francesi e spagnoli tornano alla carica con la trattativa Mbappé-Real Madrid. Il francese non si muove dalla sua posizione: vuole la Liga e non ha intenzione di rinnovare il proprio contratto con il Psg, che negli ultimi giorni sembra aver aperto alla possibilità di una cessione in extremis per non perderlo a parametro zero tra un anno. Dell'ipotesi che il suo eventuale sostituto potesse essere CR7 si è parlato per tutta l'estate e quest'ultimo indizio è la conferma che, quantomeno, l'idea è nella testa della proprietà.

La panchina di Udine, al netto delle smentite di rito da parte della società bianconera, era stata letta da molti come un indizio di mercato. Si è parlato anche dell'interesse del Manchester City, ma quella che porta in Francia, per quanto complessa considerando anche che manca una sola settimana alla chiusura del mercato, è senza dubbio la pista più calda se Cristiano dovesse davvero lasciare la Juventus.

LAPO ELKANN NON CI STA: "È UN GIOCATORE DELLA JUVE, NON UNA FIGURINA"

A rispondere in maniera piuttosto piccata ad Al-Thani ci ha pensato Lapo Elkann: "CR7 è un giocatore della Juventus F.C. - ha scritto su Twitter citando quello del qatariota -. È poco rispettoso continuare a mettergli altre maglie addosso come fosse una figurina. Se cambierà squadra, ovunque andrà, avrà rispetto come uomo e atleta. Poi vede, diceva un Signore, che per noi il calcio è una passione. Da generazioni".

 

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments